CANTUCCI ALLE NOCCIOLE

I cantucci alle nocciole sono una delle tante varianti dei classici cantucci o cantuccini toscani. Anche questi, come gli originali, vengono di solito serviti a fine pasto, accompagnati da un bicchiere di Vin Santo, di Marsala, o di altro vino liquoroso… e poi inzuppati dentro, per la gioia di tutti! Provateli, sono buonissimi, oltretutto sono anche facili e veloci da fare. Io per aromatizzarli ho usato l‘aroma panettone che preparo a casa.

cantucci alle nocciole
cantucci alle nocciole
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzionicirca 30 – 40 pezzi
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti dei cantucci alle nocciole

330 g farina 00
210 g zucchero
150 g nocciole intere
30 g burro (morbido)
25 g marsala
8 g lievito in polvere per dolci
2 uova
1 pizzico sale
40 g aroma panettone (fatto in casa)

Strumenti

1 Robot da cucina Bimby TM31 – TM5 – TM6
oppure1 Ciotola
1 Teglia da forno misura standard
Carta forno
1 Coltello affilato

Preparazione dei cantucci alle nocciole

CON BIMBY: Mettere nel boccale lo zucchero, la farina, il sale, il lievito, le uova, l’aroma panettone, il burro morbido e il liquore. Impastare a Spiga per 1 minuto. Unire poi le nocciole e impastare a Spiga per 40 secondi. Se serve aggiungere altra farina. L’impasto non deve essere troppo appiccicoso ma molto morbido.

SENZA BIMBY: Mettere in una ciotola lo zucchero, la farina, il sale, il lievito, le uova, l’aroma panettone, il burro morbido e il liquore. Impastare con le mani, quando tutto sarà ben amalgamato unire le nocciole. Se serve aggiungere altra farina. L’impasto non deve essere troppo appiccicoso ma molto morbido.

COME FORMARE I CANTUCCI: Formare una palla e dividere a metà o in tre parti. Fare due o tre cilindri lunghi e piuttosto stretti, e adagiarli sulla teglia del forno ricoperta con carta forno. Teneteli un po’ distanziati perché in cottura si allargheranno.

Se volete potete anche spennellarli con del tuorlo d’uovo sbattuto, io per esempio non lo faccio. Ora cuocere in forno statico, caldo, a 180 gradi per 30 minuti. Poi tirarli fuori dal forno, lasciarli intiepidire, e tagliare con un coltello in diagonale, formando i cantucci. (larghi circa 1 cm e mezzo). Rimetterli sulla teglia e infornare ancora per 15 minuti, statico a 160°.

Una volta freddi possono essere serviti oppure insacchettati e regalati! Saranno un dolcissimo pensiero per le feste natalizie. Magari insieme ai biscotti si può regalare anche una bottiglia di vino liquoroso!
Vi lascio anche la ricetta dei cantucci o cantuccini classici toscani, basta cliccare sulla parola in grassetto colorata.

Note

Per sostituire l’aroma panettone fatto in casa, bisognerà aggiungere all’impasto la scorza grattugiata di mezzo limone e mezza arancia, 5gr di estratto di vaniglia, 30gr di miele, 5 gr di zucchero e 5gr di marsala.

I cantucci si conservano bene anche per 30 giorni! Teneteli chiusi in una scatola di latta, lontana da umidità.

Al posto del Marsala possiamo usare un liquore all’anice.

Potete seguirmi su FACEBOOK cliccando QUI e lasciando il LIKE alla pagina

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ledolcezzedimammanene

Sono una "pasticciona" sempre con le mani in pasta... Mi diverte cucinare per le persone che amo, e adesso lo posso fare a tempo pieno! La mia passione, l'amore per il cibo e per la cucina mi è stato trasferito dalla mia nonna, che giornalmente preparava pasta fresca e leccornie per tutti. Cucinare e pasticciare mi rilassa... ma non sono sola, con me c'è il mio inseparabile Bimby!!! Un aiuto indispensabile!!! Adesso posso dire grazie nonna... grazie bimby ;) vi lovvo!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.