Crea sito

Risotto ai funghi porcini e zafferano gluten free

Risotto ai funghi porcini e zafferano gluten free

 

Il risotto ai funghi porcini e zafferano un’altra ricetta  senza glutine per gustare un buon primo piatto senza alcun problema. Zafferano e Funghi porcini sono un abbinamento perfetto…

Risotto ai funghi porcini e zafferano gluten free

INGREDIENTI per 4 persone

  • 2 l di Brodo vegetale
  • 2 cucchiai di
  • olio extravergine di oliva
  • 2 scalogni
  • 320 g di riso
  • 100 ml di vino bianco secco
  • 2 bustine di zafferano
  • 40 g di Parmigiano Reggiano grattugiato
  • Sale
  • 300 g di funghi porcini
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 4 spicchi di aglio
  • 100 ml di vino bianco secco
  • Pepe nero macinato al momento
  • Sale

Pulire i funghi eliminando la parte terrosa del gambo con le radichette,

sciacquarli brevemente sotto acqua corrente per togliere ogni residuo di terra.

Affettarli o tagliarli a pezzettini.

Scaldare il brodo.

In una pentola da minestra mettere l’olio e tritarvi molto finemente lo scalogno spellato.

Accendere il fuoco e far rosolare lo scalogno a fiamma dolce.

Quando si sarà appena dorato aggiungere un cucchiaio di brodo e proseguire la cottura per 2-3 minuti circa.

Alzare la fiamma, unire il riso e farlo tostare per un minuto, finchè non diventa traslucido.

Mescolare continuamente con un cucchiaio di legno.

Sfumare con il vino bianco e farlo evaporare, sempre mescolando.

Aggiungere 4-5 mestoli di brodo bollente e impostare il timer secondo i minuti di cottura del tipo di riso che si sta usando (solitamente 15-18 minuti).

Continuare unendo il brodo man mano che viene assorbito, mescolando di tanto in tanto, senza lasciare che il composto si asciughi troppo, altrimenti cuocerebbe male ed in modo discontinuo.

A metà cottura aggiungere lo zafferano stemperato in un cucchiaio di brodo.

Mentre il risotto finisce di cuocere mettere in un padellino l’olio e l’aglio spellato.

Farlo ben dorare su fiamma vivace quindi toglierlo e aggiungere i funghi.

Farli saltare su fiamma vivace per qualche minuto, aggiungere il vino, una macinata di pepe, un pizzico di sale e proseguire la cottura qualche minuto fino ad asciugare il fondo di cottura.

Spegnere e tenere in caldo.

A 5 minuti dal termine della cottura del riso regolare di sale, tenendo conto del fatto che si unirà il Parmigiano.

Trascorso il termine spegnere il fuoco, mantecare con il Parmigiano e coprire un minuto.

Distribuire il risotto nei piatti, mettere tutto intorno i funghi saltati in padella e decorare con il Parmigiano a scaglie.