Gelato alla fragola senza gelatiera

Il gelato alla fragola senza gelatiera è una ricetta facile per preparare il gelato fatto in casa anche senza avere una gelatiera a disposizione.
E’ una vera soddisfazione preparare le cose con le proprie mani, e riuscirci anche con il gelato per me è una cosa meravigliosa!
Non mi ero mai cimentata con il gelato fatto in casa, ma con questa ricetta devo dire furbissima, adesso anche il gelato non è più impossibile!
La ricetta è facilissima, pochissimi ingredienti oltre alle fragole naturalmente, la panna ed il latte condensato.
Quest’ultimo è importante per far rimanere morbido e cremoso il gelato, e se vi va di farlo in casa risparmiando, provate la mia ricetta del Latte condensato fatto in casa, davvero facile e con pochi ingredienti che spesso si hanno in casa 😉 .
Vi lascio alla ricetta, se vi va di provarla, seguitela, poi fatemi sapere se vi è piaciuto questo gelato fatto in casa senza gelatiera!
Bacini, Ines.

Gelato alla fragola senza gelatiera
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo5 Ore
  • Porzionicirca 700 g di gelato alla fragola
  • CucinaItaliana

Ingredienti per circa 700 g di Gelato

  • 450 gFragole
  • 200 mlPanna da montare
  • 1 cucchiaioZucchero a velo
  • 1 cucchiaiodi liquore alla fragola oppure limoncello, rum o altro a che avete in casa

Preparazione del Gelato alla fragola senza gelatiera

  1. Per iniziare, lavate le fragole ed asciugatele con un panno delicatamente.

  2. Togliete le foglie verdi e tagliatele in pezzi grossolani.

  3. Posate le fragole in un frullatore fino ad ottenere un composto liquido.

  4. Se volete potete passare il frullato di fragole con un setaccio per eliminare i semini se non li desiderate, io non ho fatto questo passaggio perché mi piacciono un sacco dentro al gelato alla fragola.

  5. Subito dopo, aggiungete al composto di fragole il latte condensato ed il liquore che avete scelto, e mescolate bene.

    Il liquore è importante per non far ghiacciare il gelato e farlo rimanenere cremoso.

  6. Adesso, montate a neve ferma la panna con un cucchiaio di zucchero a velo.

  7. Versate il composto di fragole poco a poco dentro la panna montata e con una spatola amalgamate il tutto facendo movimenti dal basso verso l’alto per non far smontare il composto.

  8. A questo punto, versate il gelato alla fragola dentro ad una vaschetta con coperchio o in un contenitore coperto con pellicola.

  9. Riponete in freezer a solidificare per circa 5 ore.

  10. Potete servire il vostro gelato alla fragola dentro a coppette o bicchieri accompagnato da frutta fresca, topping al cioccolato o alla fragola per esempio, scaglie di cioccolato, o da un liquore cremoso come il LIQUORE AL CIOCCOLATO FONDENTE o la CREMA DI LIMONCELLO fatti in casa.

  11. Se lo conservate in freezer per più giorni, ricordatevi di tenerlo fuori per circa 5/10 minuti prima di servirlo.

  12. Potrebbe interessarti la CHEESECAKE ALLE FRAGOLE E YOGURT oppure la TORTA GELATO ALLA PANNA 4 INGREDIENTI , ricette facili, fresche e golose del mio blog LA TAVOLA DI GIO!

  13. Seguimi anche sui Social FACEBOOK, PINTEREST, INSTAGRAM, lascia il tuo like e non perderai nessuna ricetta del blog!

  14. Torna alla HOME.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.