Crea sito

RISOTTO ALLA CREMA DI GAMBERI

Cremoso e buonissimo il RISOTTO ALLA CREMA DI GAMBERI un primo piatto di pesce facile e veloce da fare ma nello stesso tempo elegante e raffinato. Il risotto con i gamberi piace a tutti, anche i più piccoli lo apprezzano a tavola, perché ha un sapore piacevole e la sua cremosità lo rende speciale. Lo prepari in poco tempo, dal profumo delicato e dal sapore gustoso, il risotto alla crema di gamberi è una valida alternativa da preparare al posto del classico risotto alla crema di scampi. Perfetto per essere aggiunto al tuo menu di pesce, puoi preparare prima il condimento e quindi anche avvantaggiarti il lavoro in cucina. Lo servi caldo e cremoso con una spolverata di prezzemolo tritato sopra, vedrai che successo a tavola! Ti lascio la ricetta per il risotto alla crema di gamberi è semplicissimo e con poco tempo porti a tavola un risotto favoloso! Seguimi in cucina che lo prepariamo insieme!

RISOTTO ALLA CREMA DI GAMBERI
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4/5 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per il RISOTTO ALLA CREMA DI GAMBERI

  • 400 griso Carnaroli
  • 700 ggamberoni
  • 75 gbrandy (in alternativa vino bianco secco)
  • 200 mlpanna da cucina
  • 700 gacqua (anche 800)
  • q.b.prezzemolo tritato
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • Mezzoscalogno
  • 100 gpassata di pomodoro

Preparazione

  1. Per preparare il risotto alla crema di gamberi inizia con il lavarli tutti e levare le testa ai crostacei.

  2. Metti le teste in una casseruola con l’acqua e porta a bollore e facciamo cuocere per 5 minuti.

  3. La parte dei gamberi lasciata da parte puliscila, elimina il guscio ed togli il budellino aiutandoti se vuoi con uno stuzzicadenti.

  4. Metti la polpa di gamberi pulita in un tegame dove hai fato soffriggere lo scalogno tritato nell’olio caldo.

  5. Cuoci per pochi minuti, metà di questo condimento lo frulli con la panna fino ad avere una purea.

  6. Nelli stesso tegame ora con metà dei gamberi cotti, fa tostare il riso, poi versa il brandy e fa evaporare.

  7. Versa ora poco per volta il brodo di pesce fatto con le teste di gambero. Devi coprire il riso, come vedi che il brodo si asciuga versi l’altro. Aggiungi anche la passata e mescola per bene.

  8. A metà cottura versa la panna con il gamberi frullati e continua a cuocere il tutto aggiungendo il brodo quando occorre.

  9. A fine cottura sistema di sale, spolvera con abbondante prezzemolo tritato e servi la crema di gamberi calda e cremosa.

… i consigli di Vane

La scelta del tipo di riso da utilizzare in ricette per risotti raffinate come questa, è importantissima, Ti consiglio di usare un buon tipo di riso, come il carnaroli, perfetto per risotti cremosi come questo.

I gamberi li puoi sostituire con i gamberoni, mazzancolle o con gli scampi, per far la classica crema di scampi. Volendo puoi usare gamberi e scampi insieme.

Puoi aggiungere un pizzico di peperoncino al piatto se vuoi.

Una volta fatto, il risotto alla crema di gamberi, si conserva per due giorni in frigo conservato nei contenitori per alimenti. Prima di servirlo a tavola scaldalo aggiungendo un poco di latte o di brodo o di acqua per renderlo di nuovo cremoso.

Puoi usare anche gamberi congelati.

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.