POLPETTE AL SUGO ALLA PUTTANESCA

Tenere, succose e buonissime le POLPETTE AL SUGO ALLA PUTTANESCA, le polpette di carne condite con un sugo ricco e gustoso di pomodorini con olive e capperi. Con il famoso sugo per gli spaghetti alla puttanesca, io ci ho preparo le polpette, una bontà pazzesca! Facili e veloci da fare, le polpette di carne cucinate così, a tavola faranno impazzire tutti! Le cuoci in padella, in meno di mezzora è tutto pronto, puoi prepararle per il pranzo o per la cena, e sono perfette anche da essere preparate prima e scaldate al momento di servirle. Mi piace tantissimo il sugo alla puttanesca e cucinarci le polpette è stata una idea davvero golosa! Immancabile la scarpetta con il pane nel delizioso sugo, è perfetto anche per poi condirci la pasta. Le polpette non vanno prima fritte, le cuoci direttamente nel sugo, per questo vengono tenerissime, perché assorbono tutto il sughetto saporito. Seguimi nella ricetta che le prepariamo insieme queste buonissime polpette al sugo alla puttanesca!

polpette al sugo alla puttanesca
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo25 Minuti
  • Porzionicirca 12 polpette
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per preparare le POLPETTE ALLA PUTTANESCA

Ingredienti per le polpette

  • 250 gCarne macinata di maiale
  • 250 gcarne macinata di vitello
  • 1Uovo
  • 3 cucchiaiParmigiano Reggiano DOP
  • 2 fettePane bianco in cassetta
  • q.b.Sale

Ingredienti per il sugo alla puttanesca

  • 300 mlPassata di pomodoro
  • 10Pomodorini datterini
  • 1 spicchioAglio
  • 50 gOlive denocciolate
  • 1 cucchiaioCapperi
  • q.b.Prezzemolo
  • q.b.Olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Per preparare le polpette al sugo alla puttanesca inizia nel preparare il condimento, quindi in un tegame grande e capiente verso un poco di olio evo, metti dentro uno spicchio di aglio e fallo dorare.

  2. Abbassa la fiamma del fuoco, aggiungi i capperi e le olive, versa poi la passata e mescola il tutto aiutandoti con un cucchiaio di legno.

  3. Aggiungi il sale e mescola il tutto, aggiungi un poco di acqua e porta a cottura per 5 minuti con coperchio.

  4. Nel frattempo prepara le polpette, quindi in una ciotola metti la carne macinata di maiale e di vitello, metti l’uovo, un poco di sale, il parmigiano, il pane ammollato nell’acqua e strizzato.

  5. Impasta il tutto con le mani fino ad avere un composto omogeneo. Da questo ricava delle palline, aiutati con le mani leggermente umide o se vuoi leggermente oliate.

  6. Mano mano che fai le polpette mettile nel tegame con il sugo.

  7. Lava e taglia i pomodorini ed aggiungili al sugo.

  8. Continua la cottura per altri 20 minuti con coperchio, su fiamma media bassa, girando le polpette un paio di volte.

  9. A fine cottura aggiungi del prezzemolo fresco tritato e servi a tavola le polpette calde con il loro delizioso sughetto.

  10. polpette al sugo alla puttanesca

… i consigli di Vane

La ricetta originale per il sugo alla puttanesca prevede di usare le olive di Gaeta, io non le avevo, ma se tu ce le hai usale, verrà un sugo ancora più buono.

La ricetta prevede anche di aggiungere delle alicette, io in questo caso non le ho messe, ma puoi preparare delle gustose polpette di pesce e in questo caso aggiungere le alici nel suo.

Una volta cotte, le polpette al sugo alla puttanesca si mantengono chiuse in contenitore ermetico per alimenti per 3 giorni.

Puoi congelare la polpette prima di cucinarle, ma anche dopo averle cucinate.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente BAGUETTE FATTA IN CASA Successivo PAN DI PANNA ALLA NUTELLA

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.