Filetto di maiale all’arancia

FILETTO DI MAIALE ALL’ARANCIA un profumo e sapore deliziosi in questo ricco e gustoso secondo piatto, semplice da fare e dall’ottimo risultato. Mi piace tanto il profumo ed il sapore dell’arancia, non solo nei dolci, oggi ho cucinato questo delizioso filetto di maiale con questo agrume che amo tanto. La carne proveniente dalla cooperativa OPAS (Organizzazione Prodotto Allevatori Suini) è venuta tenerissima e non vi dico che profumo, l’ho servita con  sopra la salsina di cottura ed a tavola ha avuto un gran successo. Il filetto di maiale all’arancia è perfetto da aggiungere al menù del pranzo domenicale o per i giorni di festa, soprattutto se proviene da filiere specifiche che ne garantiscono la qualità e sicurezza. Si può cucinare anche il giorno prima e scaldare al momento di servirlo, è un secondo facile da fare ma che fa sempre colpo. Seguitemi in cucina, che leggiamo insieme la ricetta di oggi, per il filetto di maiale all’arancia.

FILETTO DI MAIALE ALL’ARANCIA

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    45/50 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Filetto di maiale (di OPAS) 600 g
  • succo di arancia 1
  • Scorza d’arancia (grattugiata) 1
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Brodo vegetale q.b.
  • Vino bianco secco mezzo bicchiere
  • Farina q.b.
  • Carote 1
  • Sedano q.b.
  • Rosmarino q.b.

Preparazione

  1. Tritiamo sedano, carota e scalogno e mettiamo da parte.
    Leghiamo con lo spago da cucina il filetto, lo passiamo nella farina, mettiamo un rametto di rosmarino tra lo spago e la carne.

  2. Con lo scalogno, il sedano e la carota tritati, facciamo il soffritto in un tegame con un poco di olio evo,  vi facciamo rosolare il filetto su tutti i lati.
    Sfumiamo con il vino bianco, poi aggiungiamo l’arancia grattugiata ed il succo, saliamo e con coperchio cuociamo il tutto così per 5 minuti.

  3. Aggiungiamo anche un poco di brodo e continuiamo la cottura per altri 40 minuti a fuoco basso, aggiungendo se occorre altro poco brodo.

  4. A fine cottura leviamo il coperchio per far ristringere un poco il sughetto di cottura.

    Una volta cotto il filetto di maiale, gli leviamo lo spago, lo tagliamo in fette e lo serviamo con sopra la salsina di cottura all’arancia, sentirete che buon profumo e che buon sapore il filetto di maiale cucinato così.

Precedente Frittelle per la Vigilia di Natale anche in forno Successivo Pasticcio di tortellini salmone e Philadelphia al forno

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.