AMMORBIDENTE FATTO IN CASA

AMMORBIDENTE FATTO IN CASA come fare l’ammorbidente naturale per rendere i nostri panni morbidi e profumati. Oggi altro articolo per la mia rubrica FAI DA TE, vi spiego con pochi passaggi come preparare l’ammorbidente per i nostri panni da utilizzare per i lavaggi in lavatrice ma anche a mano.

Con pochi e semplici ingredienti possiamo sostituire l’ammorbidente industriale con quello casalingo, posso assicurarvi che funziona davvero, l’ho provato io sui miei panni, asciugamani, lenzuola e biancheria varia, morbidissima e profumata.

Con l’ammorbidente naturale risparmiamo soldi e in più non inquiniamo l’ambiente! Non sapete quanto inquina un ammorbidente industriale oltre al fatto che molte volte è causa di rotture di lavatrici.

Realizzare l’ammorbidente fatto in casa è davvero semplice, ci occorreranno dell’acqua, del bicarbonato di sodio, dell’aceto e qualche goccia di olio essenziale. Con questo ammorbidente fai da te non andiamo solo a rendere morbidi e profumati i nostri panni, ma utilizzandolo per i lavaggi in lavatrice, aiuterà a tenerla pulita e disinfettata per la presenza di aceto e bicarbonato.

AMMORBIDENTE FATTO IN CASA

INGREDIENTI PER AMMORBIDENTE FATTO IN CASA

1 litro di acqua calda
2 tazze di bicarbonato di sodio
1 tazza e mezza di aceto di vino bianco
qualche goccia di olio essenziale (io alla lavanda)

PROCEDIMENTO

In un contenitore grande, io ho utilizzato un vecchio flacone del detersivo, versiamo l’acqua calda aiutandoci con un imbuto, aggiungiamo il bicarbonato aiutandoci con un cucchiaio, e poi l’aceto sempre con l’imbuto. Mescoliamo il tutto chiudendo il contenitore con il tappo e agitandolo.

Aggiungiamo poi qualche goccia di olio essenziale e agitiamo ancora. Il nostro ammorbidente è pronto per essere utilizzato, basterà scuoterlo prima di utilizzarlo e un bicchiere per ogni lavaggio, io mi regolo con un bicchiere di plastica.

Per gli oli essenziali da aggiungere per profumare l’ammorbidente fai da te, in commercio ce ne sono tantissimi, io ho messo qualche goccia di olio essenziale alla lavanda, ma c’è alle rose, al limone, al ginepro, timo etc…

Spero che questo metodo fai da te per l’ammorbidente fatto in casa ti sia utile, seguimi per tanti altri consigli e non scordare anche le mie ricette!

Se conosci altri metodi fai da te per fare l’ammorbidente fatto in casa fammelo sapere!

Leggi anche COME UTILIZZARE I FONDI DI CAFFÈ, COME PULIRE IL FORNO SENZA DETERSIVI

Non perdere LE NUOVE RICETTE  e CONSIGLI FAI DA TE metti LIKE e seguimi anche su

Precedente Come pulire il forno senza detersivi Successivo Mattonella alle fragole

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.