Mattonella alle fragole

MATTONELLA ALLE FRAGOLE dolce goloso cremoso e dal profumo unico, un dolce fresco primaverile senza forno, con panna, fragole e biscotti. Tempo d fragole e allora la vostra Vane non ha resistito! Facile e veloce la mattonella alle fragole è un dolce che piace a tutti, è carinissima da portare a tavola ed è molto apprezzata se servita a fine pasto. Un semifreddo alle fragole golosissimo, ora che ci sono le fragole mature e succose non ho resistito, ho rifatto questo dolce che già vi avevo proposto anni fa, ma ho rifatto la foto quindi l’ho cambiata e spero la nuova vi piaccia ^_^. Non si resiste alla mattonella alle fragole, piace a grandi e piccini e finisce subito! Vediamo insieme come prepararla, seguitemi nella ricetta.

MATTONELLA ALLE FRAGOLE

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Porzioni:
    stampo da plumcake
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • Fragole 350 g
  • Panna fresca liquida 250 ml
  • Colla di pesce 15 g
  • Zucchero 100 g
  • Savoiardi 6

Preparazione

  1. Laviamo le fragole, le puliamo e ne teniamo da parte 4/5 per la decorazione finale del dolce. Le altre le mettiamo nel frullatore con lo zucchero e le riduciamo in purea.

  2. Mettiamo la colle di pesce ad ammorbidire in acqua fredda, quando la colla di pesce (gelatina) sarà morbida la strizziamo e la mettiamo in un tegame con la purea di fragole. Mettiamo il tegame sul fuoco, a fiamma bassissima e facciamo sciogliere per bene la colla di pesce. Leviamo dal fuoco e teniamo da parte.

  3. Montiamo la panna. Incorporiamo la purea di fragole con la gelatina  alla panna. Prendiamo uno stampo di plumcake, lo inumidiamo con l’acqua all’interno e rivestiamo con pellicola  e ci versiamo 1/3 del composto panna e fragole.

  4. Ora facciamo uno strato di savoiardi, un nuovo strato di panna e fragole, poi un altro di savoiardi e per finire altro strato di panna e fragole. Mettiamo la mattonella di fragole in freezer per 2 ore o in frigo per 5 ore circa.

  5. Passate le due ore, mettiamo lo stampo per qualche istante immerso nell’acqua calda e poi lo rigiriamo su di un piatto, decoriamo la mattonella alle fragole con le fragole messe da parte e serviamo.

  6. Leggi anche COME PULIRE IL FORNO SENZA DETERSIVI, AMMORBIDENTE FATTO IN CASA, MILLEFOGLIE CON CREMA E FRAGOLE, ROTOLO PANNA E FRAGOLE, CROSTATA MORBIDA FRAGOLE PANNA E CIOCCOLATO BIANCO

    Non perdere LE NUOVE RICETTE metti LIKE e seguimi anche su 

… i consigli di Vane

Possiamo realizzare la mattonella anche con altra frutta non solo con le fragole provate anche con frutti di bosco, o con le ciliegie o altra frutta di stagione.

Precedente AMMORBIDENTE FATTO IN CASA Successivo PASTA TONNATA CON CARCIOFI

50 commenti su “Mattonella alle fragole

    • lacucinadivane il said:

      ciao, dipende da quanto sono i tuoi fogli, di solito sono da 2 gr, ma se sono più grandi non posso aiutarti. quindi se sono da 2 gr ne metti 15 di fogli, per un totale di 30 gr di gelatina (15 gr per mattonella)

  1. luana il said:

    dev’essere buonissima!! domani vorrei prepararla per una cena di 10 persone; con le dosi che hai scritto possono bastare?? altrimenti mi potresti dire le quantità? grazie!!

    • lacucinadivane il said:

      Ciao! questa mattonella è per 9/10 fette, ma sono contate, puoi farne due di mattonelle, in questo caso puoi fare delle fette più grandi e chi vuole può fare il bis ^_^. Per una mattonella più grande non posso darti altri ingredienti, perchè comunque lo stampo da plumacke è quello, un dolce più grande non entrerebbe, spero di esserti stata d’aiuto, ciao.

  2. cris il said:

    Ciao.. a me è venuta malissimo.. cioè, è davvero bella da vedere, ma non buona!!! Lo strato fragola-colla di pesce era immangiabile

    • lacucinadivane il said:

      Ciao, ognuno ha i suoi gusti, però se fai bene la ricetta non può essere immangiabile, è a base di fragole e panna, non di altro, quindi credo che sia solo questione di gusto, non posso aggiungere altro.

  3. Cris…come fai a distinguere strato di fragola da colla di pesce se viene tutto amalgamato…non l’ avrai messa a crudo tipo lasagna????? è ottima cremosa e dal gusto delicato tipo una bavarese

    • lacucinadivane il said:

      è veramente delicata di sapore, a casa la faccio spesso in questo periodo dell’anno, e non ho mai avuto problemi, neanche con ospiti, che hanno sempre gradito e fatto il bis. ti ringrazio Giusy!

  4. lorella il said:

    ciao, vorrei provare a fare questo dolce molto invitante… domanda da profana (nn sono per nulla brava a fare i dolci!!!) nella ricetta dici di mettere il dolce per 2 ore in freezer… cioè congelatore giusto??? quanto tempo prima di servirla va tirata fuori??

    • lacucinadivane il said:

      ciao, si metti il dolce 2 ore nel congelatore e lo servi subito, il tempo di levarlo dallo stampo è subito pronto per essere servito ^_^, spero che ti piacerà!

  5. L’ho fatta qualche giorno fa, è venuta benissimo. I miei familiari hanno gradito moltissimo e mi hanno chiesto subito ” Quando la rifai”? Grazie per la ricetta!

    • lacucinadivane il said:

      ciao…sono felicissima! si è un dolce che anche a casa mia ne vanno matti ^_^. ti ringrazio per aver provato la ricetta!

  6. Alessandra il said:

    Ciao, non mi è chiaro il passaggio della colla di pesce… cioè metti i fogli nella purea e poi li fai sciogliere sul fuoco? O li fai sciogliere a parte e poi amalgami alla purea? Mi sono un po’ persa 🙁

    • sciogli prima la colla di pesce, la metti d parte per farla freddare, nel frattempo frulli le fragole, monti la panna e poi unisci il tutto (prima la purea di fragole con la panna e poi metti in questo composto la gelatina sciolta). Spero che ora ti è più chiara la ricetta, se hai altri dubbi chiedi pure, ciao

    • ciao, dove non ti è chiaro? devi mettere la colla di pesce a mollo in acqua fredda, una volta ammorbidita e dopo che hai frullato le fragole e ottenuto la purea, devi mettere sul tegame la purea di fragole con la gelatina ammorbidita, la fai sciogliere, levi dal fuoco e la lasci intiepidire. Nel frattempo monti la panna, unisce panna montata e purea id fragole con gelatina. Ora è più chiaro? fammi sapere

  7. kikka il said:

    No scusate… ho letto solo ora gli ultimi commenti. … però il punto 4 non è molto corretto. Non ho mai usato colla di pesce. Come faccio a scioglierla? Da sola? Non c’è rischio si attacchi??? Grazieeee

  8. kikka il said:

    No ti chiedo scusa ma ho letto male io. … scusami! Grazie cmq… proverò a farla perché è molto golosa!!! Ciao ciao…

  9. Laura il said:

    Ciao! Ho provato questa ricetta ed è effettivamente venuta benissimo, con tantissimi complimenti dei commensali 😀
    Ora, però, vorrei provare una variante, ma non alla frutta…secondo te, è possibile farla con il cioccolato fondente? E usarlo, sciolto a bagnomaria, al posto della purea di fragole? :)))) Grazie mille e complimentissimi!

  10. rox il said:

    Ho comprato 1 confezione di gelatina in fogli mi da la DOSE di 12 g nella ricetta della mattonella di fragole ne porta 15g come devo dividere se acquisto 1 altra conf sempre da 12 g???

Lascia un commento