Crea sito

INSALATA DI BOLLITO ALLA PALERMITANA

L’INSALATA DI BOLLITO ALLA PALERMITANA è un piatto versatile adatto per varie occasioni. E’ un piatto apprezzato in tutti i periodi dell’anno, in estate perché già pronta e fresca come in inverno da servire come antipasto per il pranzo della domenica o per i giorni di festa, insomma ogni scusa è buona per servire questa insalata di carne ricca di verdure crude. E’ una ricetta siciliana semplice, ideale da fare in anticipo perché l’insalata deve insaporirsi prima di essere gustata!

INSALATA DI BOLLITO ALLA PALERMITANA
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 2 Ora
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4-6
  • Costo: Basso

Ingredienti

Per la cottura

  • 1 kg Carne bovina
  • 2 Carote
  • 1 costa Sedano
  • 1 Cipolla bianca grande
  • 2 Chiodi di garofano
  • 2 foglie Alloro
  • q.b. Sale
  • 4 Pepe in grani

Per condire

  • 1 Cipolla rossa (facoltativo)
  • 2 coste Sedano
  • q.b. Foglia di sedano tenera
  • 2 Carote
  • 70 g Olive verdi
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe o peperoncino
  • q.b. Succo di limone
  • q.b. Olio extravergine d'oliva

Preparazione

  1. Pulire le verdure, eliminare i filamenti dal sedano, spuntare le carote e tagliare in tre parti, sbucciare la cipolla e steccare con i chiodi di garofano.

  2. Unire tutte gli ingredienti per la cottura in una casseruola capiente, unire circa tre litri d’acqua e portare a bollore, aggiungere la carne, chiudere ed appena riprende il bollore schiumare se necessario. Lasciare cuocere circa due ore, controllando di tanto in tanto.

  3. Appena cotta e tenera tirare fuori la carne e lasciare raffreddare completamente, in una ciotola semi aperta.

  4. Nel frattempo pulire le verdure per condire l’insalata di carne.

  5. Dopo aver lavato le verdure, sfilare il sedano e tagliare a tocchetti, spuntare e sbucciare le carote ed affettare, sbucciare la cipolla rossa ed affettare, denocciolare le olive, raccogliere tutto in una ciotola.

  6. Tagliare a tocchetti il bollito di carne già freddo, unire a tutte le verdure, condire con sale, pepe o peperoncino a piacere, olio extravergine d’oliva ed il succo del limone (in alternativa l’aceto) mescolare tutto con cura.

  7. L’insalata di bollito alla palermitana è pronta e va servirla fresca, quindi è consigliabile lasciarla insaporire almeno un’ora.

  8. Ti può interessare anche:

    INSALATA DI POMODORO E CIPOLLA

  9. Se ti è piaciuta la mia ricetta e vuoi restare aggiornato ti aspetto sulla mia pagina Facebook La cucina di Rosalba

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.