Crea sito

CARTOCCI SICILIANI O MACALLÈ

I CARTOCCI SICILIANI O MACALLÈ sono golosi cannoli di pan brioche fritti ripieni di crema di ricotta e passati nello zucchero semolato, è una ricetta tipica della rosticceria siciliana, si sa, su questo siamo gli specialisti e non ci facciamo mancare leccornie!

CARTOCCI SICILIANI - macallè
  • Preparazione: 30 + lievitazione Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 12
  • Costo: Basso

Ingredienti

Per i cartocci siciliani

  • 500 g Farina 00
  • 50 g Strutto
  • 50 g Zucchero
  • 250 g Acqua
  • 10 g Lievito di birra secco
  • 5 g Sale

Per la crema di ricotta

  • 600 g Ricotta
  • 300 g Zucchero
  • 60 g Gocce di cioccolato

Preparazione

  1. Per la crema di ricotta

    La sera prima mettere a scolare la ricotta in un colino a maglie strette per far perdere il siero. Il giorno dopo tirare fuori dal frigo, setacciare, unire lo zucchero e lavorare con una spatola, riporre in frigo, primo di utilizzarla aggiungere le gocce di cioccolato.

  2. Per la pasta dei cartocci siciliani

    Sciogliere il lievito di birra in metà d’acqua già misurata. Versare la farina e lo strutto nella ciotola ed iniziare ad amalgamare, meglio se con le mani, aggiungere lo zucchero, il sale, l’acqua con il lievito ed impastare, versare la restante acqua ed ottenere un composto morbido ma omogeneo.

  3. Trasferire sul piano, dare una forma uniforme e mettere a lievitare in una ciotola unta, chiudere con un foglio di pellicola trasparente, anche la pellicola deve essere unta così da non fare attaccare l’impasto lievitato, lasciare lievitare fino al raddoppio, meglio dentro il forno spento e la luca accesa.

  4. procedimento cartocci siciliani

    Trascorso il tempo capovolgere l’impasto sul piano di lavoro, piegare su se stesso per uniformare e staccare 12 pezzature di 70 gr ciascuna, formare dei filoncini lunghi circa 25 cm ed arrotolare intorno alle forme di metallo precedentemente unte. Fare lievitare circa 60 minuti dentro il forno con la luce accesa.

  5. Friggere i cartocci siciliani

    Riscaldare l’olio controllando che la temperatura non superi i 170°. Ritagliare la carta forno attorno i cartocci, immergerli nell’olio e con una pinza sfilare il foglio di carta, friggere girandoli spesso fino a quando non saranno dorati su tutti i lati, tirare fuori con un mestolo forato e riporli su un foglio di carta assorbente per un paio di minuti e sfilare le forme.

  6. Farcire i cartocci

    Mettere la crema di ricotta in una san a poche, riempire i cartocci palermitani, passarli nello zucchero semolato e servire!

  7. Ti può interessare anche:

    CASTAGNOLE ALLA RICOTTA

  8. Se provi questa ricetta, mandami una foto del tuo piatto finito sulla mia pagina Facebook  La cucina di Rosalba

Note

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.