Lisotti della Valbormida

Questa ricetta dei lisotti è una ricetta tipica delle mie parti, la Valbormida e precisamente i lisotti sono tipici di due paesi Mallare e Pallare.

Sono fatti con l’impasto degli gnocchi quindi  farina e patate, questa versione è verde perchè contiene un po’ di spinaci, sono conditi generalmente con lardo oppure con pesto, la versione bianca negli ultimi anni viene farcita anche con la nutella.

Lisotti della valbormida

Ingredienti per i lisotti

 1 kg di patate farinose

300 gr di farina

30 gr di spinaci

sale q.b.

lardo

Lavare bene le patate e farle cuocere con la buccia in acqua salata fino a cottura ultimata.

Far bollire gli spinaci, farli raffreddare e frullarli.

Schiacciare le patata e farle intiepidire, aggiungere la farina e gli spinaci frullati.

Impastare fino ad ottenere un composto morbido.

Formare i lisotti stendendo l’impasto sottile e tagliando dei rettangoli.

Cuocerli su una griglia (una volta venivano cotti direttamente sulla stufa a legna) fino a che non risultano ben coloriti.

Appena cotti mettere i lisotti su un piatto da portata e adagiarvi sopra delle fette sottili di lardo.

Servire caldissimi…..

PRECISAZIONE

mi è marrivato il commento della pro loco di Pallare che ringrazio per la precisazione, ve lo riporto qui sotto

“quelli che mostri sono più fazzini che lisotti, il lisotto di Pallare come prodotto de.co. che potrai gustare alle manifestazioni Pallaresi è una piadina cotta alla piastra anticamente con una sfregatura di aglio, poi aglio e oglio e oggi con un tot di salsine anche dolci che li fanno piacere a grandi e piccini”.

7 Risposte a “Lisotti della Valbormida”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.