Coniglio in padella

Stanchi del solito coniglio al forno o alla cacciatora?
Questa è una valida alternativa, coniglio in padella, facile da realizzare e molto gustoso, da leccarsi le dita.
Non ci credete? Provare per credere.
La ricetta è per due persone, seguite la ricetta ma prima guardate anche il video.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaFuoco lento
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gConiglio
  • 1nodo di salsiccia (sale e pepe)
  • Mezzo bicchiereVino rosso o bianco
  • 1Cipolla
  • 2 spicchiAglio
  • 1 ciuffoPrezzemolo
  • foglieSalvia
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale

Preparazione del Coniglio in padella

  1. coniglio in padella

    In padella con olio evo, mettere una cipolla affettata e due spicchi di aglio, se la cipolla è piccola mettetene una seconda.

    Quindi unire il coniglio fatto a pezzi, lavato ed asciugato.

  2. coniglio in padella

    Assieme al coniglio, aggiungere la salsiccia tagliata a pezzi, un ciuffo di prezzemolo tritato, qualche foglia di salvia, coprire con coperchio e fare cuocere a fiamma bassa per circa dieci minuti, girando di tanto in tanto.

  3. coniglio in padella

    A questo punto, versare mezzo bicchiere di vino bianco o rosso, quello che avete in casa non importa il colore, il coniglio risulterà sempre buonissimo e gustoso, e continuare la cottura ancora per 40 minuti circa, girando di tanto in tanto, sempre con coperchio e fiamma bassa.

    Di solito la condensa del coperchio basta per tenere umido il coniglio ma, se dovesse asciugarsi troppo, aggiungere un pochino di acqua.

  4. coniglio in padella

    E il nostro coniglio in padella è pronto per essere portato in tavola e gustato.

Precedente Treccia di sfoglia ripiena Successivo Spaghetti al sugo di polpo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.