Crea sito

Risotto con porri, pancetta affumicata e scorza di lime

Dall’inizio dell’autunno in poi i risotti sono un must della domenica.
Ci si può sbizzarrire proponendoli ogni volta in maniera diversa, ma ottenendo sempre un comfort food dai sapori avvolgenti e i colori unici.
Oltre alla zucca, in questo periodo non posso fare a meno dei porri! La loro dolcezza è perfetta per la preparazione di vellutate e risotti e per creare un contrasto con cibi sapidi. Questo risotto con porri e pancetta affumicata riassume alla perfezione l’equilibrio di sapori… complice, con la sua notevole freschezza, la scorza di lime!

Se come me amate i risotti, eccovi altre idee: Risotto con zucca al forno, castagne e pancetta affumicata;
Risotto allo zafferano con spezzatino di manzo alla curcuma;
Risotto con cavolo nero, olive e cialda di pecorino;
Risotto zucca e vodka, primo sale e polvere di olive nere.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti del risotto porri, pancetta e lime

  • 180 griso Arborio
  • 1porro
  • 140 gpancetta affumicata
  • 1.5 lbrodo vegetale
  • 1 cucchiaioparmigiano Reggiano DOP (grattugiato)
  • 100 gburro
  • q.b.pepe nero in grani
  • 1scorza di lime
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • 1 bicchierevino bianco

Preparazione del risotto

  1. Preparate il brodo e tenetelo su un fornello a fuoco basso per averlo caldo durante tutta la preparazione.

    Sciacquate per bene il porro con acqua corrente; tagliate le estremità ed eliminatele. Sfilate lo strato più esterno e ricavatene delle striscioline sottili, tenetele da parte.

    In una padella fate sciogliere metà del burro insieme a mezzo cucchiaio di olio e al pepe nero tritato. Tagliate il resto del porro a rondelle e trasferitelo in padella, facendolo stufare a fuoco moderato; aggiungete il riso e un pizzico di sale, mescolate e aumentate la fiamma per un paio di minuti; sfumate con il vino e iniziate ad aggiungere il brodo un mestolo per volta.

    In una padella fate rosolare la pancetta tagliata a listarelle; mettetele da parte. Nella stessa padella aggiungete un filo d’olio, ponete le striscioline di porro e fatele dorare fino a quando non saranno croccanti.

    Quando il riso sarà al dente aggiungete un altro mestolo di brodo, il parmigiano grattugiato e il restante burro per la mantecatura. Aggiungete la pancetta, lasciandone da parte alcune listarelle per l’impiattamento.

    Impiattate, completando con i porri croccanti, le listarelle di pancetta e la scorza di lime.

    Fb: https://www.facebook.com/scalognobruno/

    Ig: https://www.instagram.com/scalognobrunoblog/

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.