Crea sito

Cous Cous Verdure-piatto estivo

Ciao, stanchi della solita pasta a pranzo? Ecco:il Cous Cous Verdure-piatto estivo!!! Fresco, facile e soprattutto buonissimo!!!
Molto spesso cucino il Cous Cous: mi piacerebbe imparare a farlo come lo facevano anticamente ma al momento mi accontento di quello che trovo al supermercato.
E’ talmente facile da preparare che molto spesso lo preparo la sera o la mattina stessa. Il segreto, secondo me, per rendere il Cous Cous squisito è quello di condirlo bene spaziando con verdure, spezie e tutto ciò che si ha in frigo o in dispensa.
Io molto spesso uso la tecnica dello “svuota frigo” e devo dire che non è assolutamente una cattiva idea, basta avere fantasia e gusto!
Il mio Cous Cous inoltre è così giallo per via di una spezia speciale: portata dalla Giordania! Sicuramente la curcuma e il curry sono le protagoniste ma secondo me c è qualcos’altro che non riesco a capire! Lo scoprirò!
Allora prepariamo insieme il Cous Cous Verdure-piatto estivo!

ricette-cous-verdure
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 170 gcouscous
  • q.b.acqua
  • q.b.sale
  • q.b.spezie
  • q.b.pepe nero
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.verdure (pomodorini, fagiolini, mais, lattuga, rucola, carote )
  • q.b.tonno sott’olio (falcoltativo)
  • q.b.provola (facoltativo)

Strumenti

  • Ciotola
  • Tagliere

Cous Cous Verdure-piatto estivo

  1. Per preparare il cous cous ti consiglio di seguire le istruzioni che trovi sulla confezione.

    Ti consiglio di condirlo prima con sale, pepe, spezie e olio Evo prima di aggiungere l’acqua calda: il risultato sarà ancora più buono!

  2. Nel frattempo che il Cous Cous riposa, su un tagliere inizia a tagliare tutte le verdure che hai a disposizione: libera la tua fantasia e metti ciò che vuoi.

  3. Come ti dicevo io oltre alla tecnica dello “svuota frigo”, vado molto di fantasia e colore: ad esempio aggiungo il rosso ( pomodorini), il verde ( rucola o lattughina o fagiolini rimasti la sera prima), il giallo (mais), l’arancione (carote) ecc..

  4. Se ad esempio hai preparato il giorno prima le verdure grigliate puoi tagliarle e metterle tra il cous cous.

  5. Non appena il Cous cous è pronto, prendi una ciotola e con l’aiuto di una forchetta “sgrana” per bene l’alimento e aggiungi tutte le verdure tagliate precedentemente.

  6. Termina il piatto con olio Evo e se è il caso con pepe nero e sale.

  7. Il Cous Cous verdure-piatto estivo è pronto per essere gustato al mare, in ufficio o a tavola con la famiglia.

    Da leccarsi i baffi Keno’?

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.