Crea sito

SHAKSHUKA

Lo shakshuka è un piatto etnico, davvero gustoso e profumato. Di origine magrebina, è stata introdotta successivamente nella cucina ebraica.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaInternazionale

Ingredienti

  • 2cipolle bianche
  • 2 spicchiaglio
  • 3peperoni rossi
  • 500 gpomodori datterini
  • 1 cucchiainocumino in polvere
  • 1 cucchiainocoriandolo in polvere
  • 1 cucchiaiopaprika dolce
  • 1 pizzicopeperoncino in polvere
  • 2 cucchiaiconcentrato di pomodoro
  • 4uova
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.prezzemolo
  • q.b.sale fino
  • q.b.pepe nero

Preparazione

  1. Per iniziare a preparare lo shakshuka pelate e affettate finemente le cipolle. Sbucciate l’aglio, privatelo dell’anima e tritatelo molto finemente. Pulite i peperoni, eliminate il gambo, i semi e i filamenti e tagliateli a striscioline sottili poco meno di 1 cm.

    Versate in un tegame di 24 cm, 2-3 cucchiai d’olio, scaldatelo a fiamma dolce con le cipolle e l’aglio. Unite le spezie in polvere e fate insaporire, quindi aggiungete il concentrato di pomodoro e mescolate. Infine, unite i peperoni e i pomodorini divisi a metà e proseguite la cottura a fiamma bassa con il coperchio per circa 15 minuti, salando e pepando, versando poca acqua quando occorre per evitare che le verdure si asciughino troppo.

    Quando i peperoni saranno cotti create 4 incavi e rompete un uovo in ciascuno. Coprite con il coperchio e proseguite la cottura finchè l’albume risulterà ben rappreso. Nel frattempo, tritate finemente il prezzemolo. Servite subito completando con il prezzemolo tritato.

    IN QUESTA RICETTA SONO PRESENTI LINK DI AFFILIAZIONE.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da jessy89

Ciao a tutti, mi chiamo Jessica, ho 29 anni e ho trasformato la passione per la cucina in un lavoro. Ogni settimana aggiorno il blog con le mie ricette che spaziano dalla cucina tradizionale fino ad arrivare a quelle create da me!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.