FOCACCIA CON POMODORINI E ROBIOLA

La focaccia con pomodorini e robiola è un’alternativa gustosa alla pizza. Alta o bassa, rotonda o quadrata, può essere servita come spuntino e come antipasto. Ideale per i pranzi estivi.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 350 gfarina 00
  • 20 glievito di birra fresco
  • 7 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 300 gpomodorini ciliegino
  • 200 grobiola
  • 50 golive verdi
  • 2 spicchiaglio
  • 1 cucchiainoorigano
  • q.b.sale fino
  • q.b.sale grosso

Preparazione

  1. Per preparare la focaccia, disponete la farina a fontana sulla spianatoia e versatevi al centro il lievito sciolto con 1,5 dl di acqua tiepida e un pizzico di sale.

    Impastate il tutto, aggiungendo man mano 1 dl d’acqua oltre a 2 cucchiai d’olio. Quando l’impasto sarà sodo ed elastico formate una palla e lasciate lievitare per 1 ora.

    Mondate i pomodorini, lavateli, asciugateli e tagliateli a metà. Sbucciate l’aglio e affettatelo.

    Ponete l’impasto lievitato sulla spianatoia e, aiutandovi con un mattarello, stendetela in una sfoglia dello spessore di 7-8 mm.

    Imprimete alla sfoglia una forma tonda e adagiatela su una placca spennellata d’olio.

    Distribuite sopra la pasta la robiola a pezzetti, i pomodorini, l’aglio e le olive. Insaporite con l’origano e una spolverizzata di sale grosso, poi irrogate con 2 cucchiai d’olio.

    Cuocete la focaccia nel forno caldo a 190°C per 30 minuti circa. Sformatela e irroratela con l’olio rimasto, poi servite.

/ 5
Grazie per aver votato!
Senza categoria

Informazioni su jessy89

Ciao a tutti, mi chiamo Jessica, ho 29 anni e ho trasformato la passione per la cucina in un lavoro. Ogni settimana aggiorno il blog con le mie ricette che spaziano dalla cucina tradizionale fino ad arrivare a quelle create da me!

Precedente SHAKSHUKA Successivo TORTINO DI RISO PRIMAVERA E CREMA DI PISELLI

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.