Crea sito

CANNELLONI DI RICOTTA E PREZZEMOLO

i cannelloni di ricotta e prezzemolo sono un primo piatto ricco di gusto, ideale per il pranzo della domenica.

  • Preparazione: 50 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 300 g Pasta per lasagne
  • 1 Uovo
  • 200 g Besciamella
  • 300 g Ricotta
  • 1 ciuffo Prezzemolo
  • 30 g Parmigiano reggiano (grattugiato)
  • 1 cucchiaio Olio di oliva
  • q.b. Burro
  • q.b. Sale fino
  • q.b. Pepe

PER LA BESCIAMELLA

  • 50 g Burro
  • 50 g Farina 00
  • 100 ml Latte
  • 3 cucchiai Parmigiano reggiano (grattugiato)
  • q.b. Sale fino
  • q.b. Pepe
  • q.b. Noce moscata

Cannelloni di ricotta e prezzemolo

Per preparare i cannelloni, iniziate col cuocere i rettangoli di pasta per lasagne in una pentola con abbondante acqua bollente salata e un cucchiaio d’olio. Scolateli al dente, raffreddateli sotto l’acqua fredda e stendeteli su un telo asciutto. Lavate, asciugate e tritate il prezzemolo. Raccogliete il trito in una terrina e amalgamatevi la ricotta, l’uovo, il parmigiano, poco sale e pepe.

Preparate la besciamella: scaldate il latte in una pentola capiente. A parte sciogliete a fuoco lento il burro e aggiungetevi la farina, cuocendo per circa 2 minuti, mescolando bene. Togliete dal fuoco e unite lentamente il latte, continuando a mescolare. Rimette il tutto sul fuoco, facendo cuocere fin quando la besciamella non raggiunge l’ebollizione. Aggiustate di sale, unite il parmigiano, la noce moscata e poco pepe. Mescolate bene, cercando di ottenete un composto privo di grumi.

Stendete il ripieno preparato in precedenza sulla pasta, arrotolate i rettangoli e poneteli in una pirofila con la base cosparsa di besciamella. Distribuite sopra i cannelloni la besciamella calda. Cospargete con il parmigiano e fiocchetti di burro. Ponete in forno già caldo a 200°C per circa 30 minuti.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da jessy89

Ciao a tutti, mi chiamo Jessica, ho 29 anni e ho trasformato la passione per la cucina in un lavoro. Ogni settimana aggiorno il blog con le mie ricette che spaziano dalla cucina tradizionale fino ad arrivare a quelle create da me!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.