Crea sito

Polpette di zucchine alla poverella filanti

Polpette di carne e zucchine trifolate

Oggi condivido con voi una ricetta davvero facile e di riciclo, le POLPETTE DI ZUCCHINE ALLA POVERELLA FILANTI. Mi erano avanzate delle buonissime zucchine alla poverella che avevo cucinato il giorno prima, erano buonissime naturalmente anche con il pane, di sicuro non rimanevano li, ma io voglio sempre sperimentare nuove ricette e soprattutto nuove polpette e ho voluto realizzare queste che vi consiglio di fare al più presto. Naturalmente nella ricetta vi scrivo anche ingredienti e procedimento delle zucchine alla poverella.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

INGREDIENTI POLPETTE DI ZUCCHINE ALLA POVERELLA FILANTI

Per le zucchine alla poverella

  • 3zucchine (piccole)
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.sale
  • q.b.aceto
  • q.b.menta
  • q.b.olio di semi di arachide

Per le polpette

  • 300 gmacinato misto
  • 20 gGrana Padano DOP
  • 20 gpecorino romano
  • q.b.sale
  • q.b.prezzemolo
  • 2uova (piccole)
  • 1 pizzicopepe
  • 150 gscamorza
  • q.b.olio di semi di arachide (per friggere)
  • q.b.pangrattato (o pane raffermo ammollato nel latte)

Strumenti

  • Padella per friggere
  • Canovaccio
  • Ciotola grande

PREPARAZIONE POLPETTE DI ZUCCHINE ALLA POVERELLA FILANTI

  1. Nel mio caso erano avanzate circa 150 g. di zucchine alla poverella ma vi spiego qui come realizzarle, è semplicissimo e vi conquisteranno.

  2. Lavare asciugare e tagliare a fette sottili le zucchne. Io solitamente lo faccio la sera le metto su un canovaccio e il giorno dopo le preparo, in modo da asciugarle alla perfezione.

  3. A questo punto friggere ogni fetta di zucchina in abbondante olio di semi di arachide scolare e mettere su un piatto con carta assorbente

  4. Trasferire in una coppa e condire con sale menta spezzettata, aglio a pezzetti e aceto, la quantità di aceto dipende dal vostro gusto.

  5. Ora mettiamo il caso che vi siano avanzate, difficilissimo ma illudiamoci. In una coppa versare il macinato misto, il sale , il pepe, le zucchine scolate e fatte a pezzetti, il grana, il pecorino , le uova, il prezzemolo tritato e con le mani impastare per amalgamare il tutto.

  6. Ora a poco a poco aggiungere il pangrattato fino a quando riuscirete a formare delle polpette.

  7. Prima di chiudere ogni polpetta inserire dentro un pezzetto idi scamorza e chiudere, facendo la stessa cosa fino a finire il composto.

  8. Friggere in abbondante olio di semi di arachide e servire caldissime…

  9. Le nostre POLPETTE DI ZUCCHINE ALLA POVERELLA FILANTI sono irresistibili

Ricetta e foto Francesca Galante ©copyright – tutti i diritti riservati.

Se non vuoi perdere nemmeno un articolo di questo blog iscriviti alla mia newsletter I SAPORI DI ETHRA e riceverai gratis tutte le mie ricette sulla posta elettronica.

Se provate questa ricetta non esitate a condividere sulla mia pagina facebook le vostre foto.. e se avete altre idee e varianti fatemelo sapere che le provo tutte 😊

 A domani con una nuova ricetta.

Se volete seguirmi trovate qui la mia pagina facebook I SAPORI DI ETHRA e anche la mia pagina di  twitter I SAPORI DI ETHRA   per restare sempre aggiornati e in contatto con me

Leggi anche:

Panzerotti ripieni di marmellata di pesche

Muffin banana e cioccolato morbidissimi

Muffin senza burro con pezzi di cioccolato bianco

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.