Crea sito

Cozze arraganate (gratinate) ricetta tarantina

Cozze arraganate (gratinate) ricetta tarantina

Oggi vi parlo di una ricetta tutta tarantina le COZZE ARRAGANATE (GRATINATE) RICETTA. Nelle mie lunghe passeggiate tarantine la mattina presto mi piace soffermarmi a guardare questi pescatori che nel silenzio del mattino chiacchierano tra loro. La vita del pescatore non deve essere tanto semplice ma ha decisamente il suo fascino, il contatto con il mare,l’attaccamento alle vere tradizioni tarantine e questo dialetto stretto che solo una tarantina può comprendere, e a dirla tutta a volte non li comprendo neanche io , camminando camminando mi faccio una risata e dico, ma che hanno detto?…e me ne vado , ma vi assicuro che lo spettacolo di queste barche allineate e loro che chiacchierano da quella sensazione di pace, quasi come fosse un quadro Ma veniamo alla nostra ricetta . Questa la dovete proprio fare.. Certo l’essenziale qui è la cozza tarantina che non ha eguali ma se vivete altrove giustamente va benissimo anche altro.

Cozze arraganate (gratinate) ricetta tarantina
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgCozze nere tarantine
  • 200 gPangrattato (o pane raffermo)
  • 1 ciuffoPrezzemolo
  • 80 gPecorino (io canestrato pugliese)
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Pepe
  • q.b.Vino bianco
  • 1 spicchioAglio

Strumenti

  • Teglia
  • Colino / Scolapasta
  • Ciotola grande

Preparazione

  1. Procedere con la realizzazione delle nostre Cozze arraganate (gratinate) ricetta tarantina

  2. Naturalmente la prima cosa da fare è pulire le cozze o comprarle direttamente pulite e aperte dal vostro negoziante di fiducia

  3. La prima cosa da fare è prendere una coppa un colino e mettere e cozze sotto ‘acqua corrente.

  4. Togliere il bisso che sarebbe il filamento laterale e con una retina pulita strofinare una per uno le cozze fino a farle diventare lucide.

  5. A questo punto con un coltellino aprire le cozze. Posizionarle una accanto all’altra in una teglia con un filo d’olio.

  6. Versare su ogni cozza la panatura che prepareremo unendo in una coppa il pangrattato o la mollica di pane raffermo, il prezzemolo tritato e l’aglio tritato, il formaggio e il pepe.

  7. Non aggiungere sale. Unire un filo di olio extravergine d’oliva e cuocere in forno preriscadato a 180° cottura grill, per 20 minuti.

  8. Dopo 10 minuti di cottura versare una pò di vino bianco, continuare la cottura fino a doratura e gustarsi queste Cozze arraganate (gratinate) ricetta tarantina

  9. Cozze arraganate (gratinate) ricetta tarantina

Note

Ricetta e foto Francesca Galante ©copyright – tutti i diritti riservati. Se non vuoi perdere nemmeno un articolo di questo blog iscriviti alla mia newsletter I SAPORI DI ETHRA e riceverai gratis tutte le mie ricette sulla posta elettronica. Se provate questa ricetta non esitate a condividere sulla mia pagina facebook le vostre foto.. e se avete altre idee e varianti fatemelo sapere che le provo tutte 🙂 A domani con una nuova ricetta. Se volete seguirmi trovate qui la mia pagina facebook I SAPORI DI ETHRA e anche la mia pagina di  twitter I SAPORI DI ETHRA   per restare sempre aggiornati e in contatto con me

Leggi anche

Torta Arlecchino con cioccolata calda alla cannella

Dessert al cucchiaio con crumble al limone

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.