Crea sito

PANINI NAPOLETANI CON MELANZANE E SCAMORZA

Panini napoletani con melanzane e scamorza, una versione senza salumi ma con formaggi e melanzane. Una base di pasta da pane farcita, arrotolata e poi tagliata a fette per ottenere la forma dei classici panini napoletani. Potete farcirli con le verdure e/o gli ortaggi che più vi piacciono. Invece, la mia versione con i salumi potete trovarla cliccando qui.
A seguire, tutti gli ingredienti ed il procedimento per realizzare i panini napoletani con melanzane e scamorza:

  • Preparazione: Tempo di lievitazione + 20 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

Per i panini:

  • 300 g Farina
  • 160 ml Acqua (tiepida)
  • 1 cucchiaino raso di Sale
  • 1 cucchiaino Zucchero
  • 30 ml Olio extravergine d'oliva
  • 1/2 bustina Lievito di birra secco
  • 1 Tuorlo + 1 cucchiaio di latte (per spennellare)
  • q.b. Semi di lino (per completare)

Per il ripieno:

  • 40 g Formaggio grattugiato (metà parmigiano e metà pecorino)
  • 150 g Scamorza affumicata (o provola asciutta o provolone)
  • 2 Melanzane
  • 1 rametto Rosmarino
  • 1 spicchio Aglio
  • Sale
  • 4 cucchiai Olio extravergine d'oliva

Preparazione

  1. PANINI NAPOLETANI CON MELANZANE E SCAMORZA

    • Disporre in una ciotola la farina setacciata mescolata con il lievito, creare un foro e versare al centro lo zucchero, l’olio e aggiungere poca alla volta l’acqua tiepida.
    • Unire il sale e lavorare energicamente l’impasto con le mani, o in una planetaria, per circa 10 minuti fino ad incorporare tutta la farina, ottenendo un panetto liscio ed omogeneo.
    • Lasciar lievitare l’impasto ottenuto nella ciotola coperta con pellicola trasparente, in luogo tiepido e asciutto, fino al raddoppio del volume (per circa 2 ore).
    • Intanto, lavarle le melanzane, asciugarle, eliminare le estremità e tagliarle a dadini. Far rosolare lo spicchio d’aglio, sbucciato e schiacciato leggermente, in una padella con l’olio.
    • Aggiungere le melanzane a dadini e lasciar cuocere nel tegame, a fuoco moderato e con coperchio. Regolare di sale, aggiungere il rametto di rosmarino e mescolare di tanto in tanto. Una volta cotte (ci vorranno circa 15-20 minuti), spegnere il fuoco e tenere da parte fino al momento dell’utilizzo (eliminando l’aglio e il rosmarino).
    • Riprendere il panetto ormai lievitato e stenderlo delicatamente in una sfoglia rettangolare, su una spianatoia infarinata, con l’aiuto di un matterello.
    • Distribuire uniformemente sulla sfoglia la metà del formaggio grattugiato, la scamorza tagliata a dadini e le melanzane cotte in precedenza.
    • Completare con il formaggio grattugiato rimasto e arrotolare delicatamente l’impasto dal lato più lungo, facendo in modo che la legatura capiti sotto il lato di cottura.
    • Dividere il rotolo ottenuto in fette larghe circa 3-4 cm e disporle su una placca foderata con carta da forno. Lasciar lievitare i panini napoletani alle melanzane per 1 ora, in forno spento con luce accesa.
    • Trascorso questo tempo, spennellarli con il tuorlo sbattuto insieme al latte e cospargere la superficie dei panini con i semi di lino (facoltativo). I panini sono pronti per essere infornati a 180° C; cuocerli per 20 minuti in forno preriscaldato, fino a doratura.
    • Sfornare e servire in tavola i panini napoletani con melanzane e scamorza, su un piatto da portata, ancora tiepidi.
  2. panini napoletani con melanzane e scamorza

    Bon appétit e.. alla prossima ricetta!

*segui tutte le mie ricette anche su FACEBOOK

Torna alla HOME

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.