Crea sito

FRESELLE FATTE IN CASA CON FARINA TIPO 1

Freselle (friselle o frise) fatte in casa realizzate con farina Tipo 1 e semola rimacinata. Sono delle ciambelle di pasta di pane disseccata, tipiche della tradizione contadina meridionale, famose per la loro semplicità e versatilità. Si prestano, infatti, ad essere un piatto unico sfizioso ed estivo. Una volta pronte e ben raffreddate possono essere conservate per mesi in appositi sacchetti per alimenti. All’occorrenza, vengono ravvivate con poca acqua e condite con sale e olio, pomodoro, origano, tonno, olive e altri ingredienti a piacere. A seguire, vediamo insieme come si preparano:

frise friselle o Freselle fatte in casacon farina Tipo 1 e semola
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura1 Ora 30 Minuti
  • Porzioniper 10 freselle
  • Metodo di cotturaForno

Ingredienti

Per il lievitino:

  • 45 gfarina tipo 1
  • 45 gacqua
  • 2 glievito di birra secco

Per l’impasto:

  • 320 gfarina tipo 1
  • 320 gsemola rimacinata di grano duro
  • 375 mlacqua
  • 12 gsale

Preparazione

  1. Freselle fatte in casacon farina Tipo 1 e semola rimacinata con tonno pomodorini e olive

    Preparare il lievitino mescolando l’acqua, il lievito e la farina con una forchetta, fino ad ottenere una pastella omogenea. Coprire e tenere da parte, fino al raddoppio.

  2. In una ciotola, setacciare le due farine e aggiungere l’acqua, il lievitino (ormai pronto) e iniziare ad impastare a mano o con l’aiuto di una planetaria.

  3. Unire anche il sale e continuare a lavorare il tutto, fino ad ottenere un panetto omogeneo. Lasciarlo lievitare nella ciotola coperta con pellicola alimentare, fino al raddoppio (ci vorranno circa 2 ore).

  4. Trascorso il tempo necessario, dividere l’impasto in panetti di circa 180g l’uno e stenderli con le mani in tante sfoglie rettangolari.

  5. Arrotolare le sfoglie dal lato più lungo e chiudere ognuna unendo le estremità, in modo da formare delle ciambelle. Trasferirle, man mano, su una teglia foderata con carta da forno, ben distanti l’una dall’altra, e lasciarle lievitare per un’oretta.

  6. Cuocere le freselle in forno preriscaldato a 220° C per 20 minuti. Poi sfornarle e, senza spegnere il forno, tagliarle orizzontalmente posizionandole nuovamente sulla teglia.

  7. Abbassare la temperatura del forno a 180° C e cuocerle per altri 40 minuti. Infine, portare la temperatura a 160° C e lasciar asciugare le freselle nel forno per 30 minuti, direttamente sulla griglia, fino a quando si saranno indurite.

  8. Una volta pronte e ben dorate, sfornarle e lasciarle raffreddare completamente. Immergere le freselle fatte in casa in una ciotola con l’acqua per qualche secondo e condirle a piacere.

  9. Freselle fatte in casacon farina Tipo 1

    Bon appétit e.. alla prossima ricetta!

  10. *segui tutte le mie ricette anche su FACEBOOK

    Torna alla HOME

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.