Crea sito

BRIOCHE GLASSATE ALLA MANDORLA

Le brioche glassate alla mandorla sono ideali per una colazione sana e genuina preparata in casa. Ottime semplici oppure farcite con creme, marmellate, cioccolato, ecc.. In più, si possono congelare per poi essere riscaldate all’occorrenza. Soffici e gustose, con quella glassa croccante conquistano proprio tutti. A seguire, ecco come realizzare le brioche glassate alla mandorla:

brioche glassate alla mandorla
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioniper 20 brioche
  • Metodo di cotturaForno

Ingredienti

Per l’impasto:

  • 200 gfarina Manitoba
  • 300 gfarina 00
  • 2uova
  • 10 glievito di birra fresco
  • 160 mllatte tiepido
  • 80 gzucchero
  • 1 cucchiainomiele
  • 80 gburro
  • 1 bustinavanillina
  • qualche goccia di aroma alla mandorla
  • 1 cucchiainosale

Per la glassa alla mandorla:

  • 1albume (circa 37g)
  • 75 gfarina di mandorle
  • 82 gzucchero a velo
  • 16 gfecola di patate
  • 3 gocceessenza di mandorla
  • granella di zucchero (per decorare)

Preparazione

  1. brioche glassate alla mandorla

    In un pentolino, sciogliere il miele e il lievito di birra nel latte tiepido. Mescolare in una ciotola le due farine setacciate e disporle a fontana.

  2. Creare un foro e versare al centro il composto con il latte tiepido, lo zucchero, le uova leggermente sbattute, la vanillina, qualche goccia di aroma alla mandorla e iniziare a mescolare con una forchetta.

  3. Unire il sale e il burro a pezzetti, incorporandolo poco alla volta all’impasto, e lavorare energicamente il tutto fino ad ottenere un panetto morbido ed omogeneo.

  4. Lasciar lievitare l’impasto in una ciotola leggermente infarinata, coperto con pellicola trasparente, per circa 3 ore.

  5. Nel frattempo, preparare la glassa alla mandorla. Disporre in una ciotola la farina di mandorle, lo zucchero a velo, la fecola di patate, l’albume e l’essenza di mandorla.

  6. Lavorare tutti gli ingredienti, ottenendo una glassa omogenea. Riporre la ciotola in frigo, coperta con pellicola, fino al momento dell’utilizzo.

  7. Riprendere l’impasto, ormai lievitato, e trasferirlo su una spianatoia. Allargarlo delicatamente con le mani e dare un giro di pieghe a tre.

  8. Dividere il panetto in 20 pezzi, allargarli con le dita formando dei dischetti e arrotolarli su se stessi. Arrotolarli ora dal lato più corto e formare delle palline.

  9. Adagiare, man mano, le palline (non troppo vicine l’una all’altra) in una teglia rettangolare dai bordi alti rivestita con carta da forno. Far lievitare le brioche coperte, in luogo tiepido, fino al raddoppio.

  10. Trascorso il tempo necessario, riempire una sac à poche con la glassa alla mandorla preparata in precedenza e rivestire la superficie di ciascuna brioche.

  11. Completare decorando con la granella di zucchero e cuocere in forno preriscaldato a 180° C per circa 20 minuti, fino a doratura.

  12. Le brioche glassate alla mandorla sono pronte per essere servite in tavola.

  13. brioche glassate alla mandorla

    Bon appétit e.. alla prossima ricetta!

  14. *segui tutte le mie ricette anche su FACEBOOK

    Torna alla HOME

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.