Crea sito
I pasticci di casa mia

Zuppa di miglio e asparagi

Dopo le grandi abbuffate delle ultime settimane, cerchiamo di mangiare sano e leggero e io non ho trovato nulla di meglio che preparare una zuppa di miglio e asparagi. Il miglio ha ottime proprietà nutrizionali, ricco di vitamine, sali minerali e proteine vegetali, privo di glutine, adatto anche ai celiaci.

Zuppa di miglio e asparagi
Zuppa di miglio e asparagi

Zuppa di miglio e asparagi

Ingredienti per 4 persone

gr. 160 miglio
8 asparagi
1 carota
1 gambo di sedano
1 cipolla
prezzemolo
sale q.b.
pepe
olio evo

Preprazione
  • Per prima cosa preparate il brodo vegetale, mettendo a bollire dell’acqua con la cipolla, il sedano, la carota, il prezzemolo e due cucchiai di olio evo, portate a bollore e lasciate cuocere per una mezz’ora a fiamma bassa
  • nel frattempo mondate gli asparagi, levando la parte di gambo più dura, poi  lavateli accuratamente, separate le cimette dai gambi e questi ultimi, spellateli con l’aiuto di un pelapatate e poi tagliateli a tocchetti non troppo grandi
  • quando il brodo sarà pronto, con una schiumarola levate le verdure, alzate la fiamma e versateci il miglio, regolate di sale e pepe, e fatecuocere per 6 o 7 minuti
  • a questo punto aggiungete gli asparagi e continuate la cottura per altri 10 minuti
  • servite questa zuppa fumante, condendo a piacere con un filo di olio evo e un’ulteriore macinata di pepe,oppure con del prezzemolo tritato al momento.

Dato il suo buon apporto calorico, si dice che il miglio nel 1374 abbia salvato Venezia, assediata dai genovesi. Pare che i Veneziani avessero grosse quantità di questo cereale conservato nei loro depositi.
Se cerchi altre ricette di zuppe e minestre di ogni tipo clicca qui
Se ti piacciono le mie ricetta seguimi anche su Facebook sulla mia pagina I pasticci di casa mia rimarrai sempre aggiornato su tutti i miei articoli. Mi raccomando per visualizzare i miei articoli clicca mi piace sulla pagina, grazie.
Se invece vuoi farmi qualche domanda, o lasciarmi semplicemente un commento, compila il modulo che trovi qua sotto. Ciao e alla prossima ricetta.

Pubblicato da ipasticcidicasamia

Mi chiamo Silvana, non più giovanissima, sposata, con due figli ormai grandi, Fabio e Valentina. Fabio vive e lavora lontano da casa, Valentina, studentessa universitaria, vive ancora in famiglia. Ho un lavoro a tempo pieno da ben 36 anni, in una pubblica amministrazione e una grande passione: la cucina. In questa mia passione ho coinvolto Valentina che si diletta con me in cucina. Siamo due pasticcione impunite. Ci divertiamo molto a cucinare insieme, ma sopratutto a bisticciare. Vi chiederete perchè pasticcione, semplice, non abbiamo entrambe alcuna cognizione sulla coreografia del piatto, riusciamo a fare buone ricette, ma la presentazione lascia sempre molto a desiderare. Il nostro motto: Non sempre belli, ma sempre buoni. Mi auguro che anche voi, sperimentando le nostre ricette, concordiate con noi sulla bontà e non sull'aspetto. Dimenticavo una cosa importante, ma mi raccomando non ditelo a Valentina, spesso io mi prendo il merito delle sue ricette :) La nostra pecca? La coreografia dei piatti è per noi qualcosa di veramente sconosciuto. Pazienza, la speranza è l'ultima a morire. Un giorno, forse.... miglioreremo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »