Crea sito

Palamita in umido con le olive

Come vi avevo già detto, in questo periodo sto mangiando molto pesce e cerco di prepararlo nel modo più gustoso possibile e questa palamita in umido con le olive è veramente buona, anche qui ho usato poco olio, ma le spezie riescono ad esaltare il suo sapore. Una ricetta facile, poco calorica, dal basso costo e dalla realizzazione veloce.

Palamita in umido con le olive
  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 1 persona
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 180 g palamita
  • 1/2 tazza da tè Passata di pomodoro
  • 5 Olive taggiasche
  • 1 pizzico origano
  • 1/2 cucchiaio Olio extravergine d'oliva
  • q.b. sale
  • 1 spicchio aglio
  • 1 pizzico pepe

Preparazione

Palamita in umido con le olive

    • Lavate i tranci di palamita togliendo anche la parte nera che corre dentro al ventre, lungo la lisca.
    • in un tegame scaldate l’olio con l’aglio, quando l’aglio sarà ben dorato, aggiungete la passata di pomodoro e fate cuocere alcuni minuti
    • regolate di sale e pepe
    • aggiungete poi un mestolino di acqua e fate riprendre la temperatura
    • aggiungete poi i tranci di palamita, incoperchiate e fate cuocere alcuni minuti, i tempi dipendono molto dallo spessore del pesce
    • rigirate tutti i pezzi, salateli e pepateli e cuocete dall’altro lato
    • rigirate nuovamente, aiutandovi con una spatola, così eviterete di romperla, salate e pepate e cospargete con l’otigano
    • aggiungete le olive e fate cuocere ancora qualche minuto.
    • Se durante la cottura dovesse asciugarsi troppo, aggiungete qualche cucchiaio di acqua calda.

Note

Nel prossimo articolo vi parlerò di come ho utilizzato un pezzo avanzante della palamita per realizzare un’ottima cena, sempre ipocalorica, ma molto gustosa, ormai sono diventata una funambola delle ricette light.

Se ti piacciono le mie ricette, seguimi anche sulla mia pagina Facebook “I pasticci di casa mia” cliccando mi piace, rimarrai così sempre aggiornata su tutte le mie pubblicazioni.

Pubblicato da ipasticcidicasamia

Mi chiamo Silvana, non più giovanissima, sposata, con due figli ormai grandi, Fabio e Valentina. Fabio vive e lavora lontano da casa, Valentina, studentessa universitaria, vive ancora in famiglia. Ho un lavoro a tempo pieno da ben 36 anni, in una pubblica amministrazione e una grande passione: la cucina. In questa mia passione ho coinvolto Valentina che si diletta con me in cucina. Siamo due pasticcione impunite. Ci divertiamo molto a cucinare insieme, ma sopratutto a bisticciare. Vi chiederete perchè pasticcione, semplice, non abbiamo entrambe alcuna cognizione sulla coreografia del piatto, riusciamo a fare buone ricette, ma la presentazione lascia sempre molto a desiderare. Il nostro motto: Non sempre belli, ma sempre buoni. Mi auguro che anche voi, sperimentando le nostre ricette, concordiate con noi sulla bontà e non sull'aspetto. Dimenticavo una cosa importante, ma mi raccomando non ditelo a Valentina, spesso io mi prendo il merito delle sue ricette :) La nostra pecca? La coreografia dei piatti è per noi qualcosa di veramente sconosciuto. Pazienza, la speranza è l'ultima a morire. Un giorno, forse.... miglioreremo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.