Crea sito
I pasticci di casa mia

Petto di pollo intero al formaggio

Il petto di pollo ha una carne magra e asciutta e per renderla appetibile ha bisogno di alcuni accorgimenti. La farcitura è l’idea giusta per renderlo molto più appetitoso. Il petto di pollo intero al formaggio piacerà sicuramente anche ai più piccoli. In genere i bambini sono restii a mangiare la carne, la masticano per ore senza mai ingoiarla, questa preparazione li invoglierà sicuramente.

Petto di pollo intero al formaggio
Petto di pollo intero al formaggio

Petto di pollo intero al formaggio

Ingredienti

1 petto di pollo intero
16 fettine di guanciale
16 bastoncini di scamorza affumicata o altro formaggio (fontina, asiago, filato, …)
16 cimette di rosmarino + 2 o 3 rametti
sale qb.
pepe q.b.
olio evo q.b.

Preparazione
  • Tagliate in due parti il petto di pollo rompendo l’ossicino che c’è nel mezzo
  • con delicatezza, per non rovinare il petto, togliete le due parti di osso
  • fate 8 incisioni orizzontali su ogni metà, facendo attenzione a  non arrivare sino in fondo col coltello, ogni fetta dovrà rimanere attaccata alla base

    Tagli del pollo
    Tagli del pollo
  • accendete il forno alla massima temperatura
  • salate e pepate leggermente in superficie, non esagerate il guanciale è abbastanza sapido
  • inserire in ogni taglio un bastoncino di formaggio, una fettina di guanciale e una cimetta di rosmarino (scegliete le cime più giovani e tenere, eviterete così di trovarvi il legnetto nel pollo)
  • ungete leggermente una teglia antiaderente e adagiate i petti di pollo farciti
  • mettete negli spazi i rametti di rosmarino spezzettati

    Farcitura del pollo
    Farcitura del pollo
  • cuocete per 10 minuti alla massima temperatura, così la carne si sigillerà subito
  • poi abbassate a 180° e continuate la cottura per altri 30 minuti
  • ogni tanto irrorate la superficie con il liquido che si sarà formato
  • a cottura ultimata, spegnete il forno e lasciate riposare in forno per 10 minuti
  • servite il pollo accompagnato da patate al forno o fritte, oppure per un contorno leggero servite con insalatina di stagione
  • Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche su Facebook sulla mia pagina I pasticci di casa mia  rimarrai sempre aggiornato su tutti i miei articoli. Mi raccomando per visualizzare i miei articoli clicca mi piace sulla pagina, grazie.
    Se invece vuoi farmi qualche domanda, o lasciarmi semplicemente un commento, compila il modulo che trovi qua sotto. Ciao e alla prossima ricetta. [contact-form-7 404 "Non trovato"]

Pubblicato da ipasticcidicasamia

Mi chiamo Silvana, non più giovanissima, sposata, con due figli ormai grandi, Fabio e Valentina. Fabio vive e lavora lontano da casa, Valentina, studentessa universitaria, vive ancora in famiglia. Ho un lavoro a tempo pieno da ben 36 anni, in una pubblica amministrazione e una grande passione: la cucina. In questa mia passione ho coinvolto Valentina che si diletta con me in cucina. Siamo due pasticcione impunite. Ci divertiamo molto a cucinare insieme, ma sopratutto a bisticciare. Vi chiederete perchè pasticcione, semplice, non abbiamo entrambe alcuna cognizione sulla coreografia del piatto, riusciamo a fare buone ricette, ma la presentazione lascia sempre molto a desiderare. Il nostro motto: Non sempre belli, ma sempre buoni. Mi auguro che anche voi, sperimentando le nostre ricette, concordiate con noi sulla bontà e non sull'aspetto. Dimenticavo una cosa importante, ma mi raccomando non ditelo a Valentina, spesso io mi prendo il merito delle sue ricette :) La nostra pecca? La coreografia dei piatti è per noi qualcosa di veramente sconosciuto. Pazienza, la speranza è l'ultima a morire. Un giorno, forse.... miglioreremo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »