Crea sito
I pasticci di casa mia

Pomodorini con fiocchi di latte

Pomodorini con fiocchi di latte
Pomodorini con fiocchi di latte
Pomodorini con fiocchi di latte
Il caldo mi ha fatto passare la fame, ho solo voglia di cose fresche e leggere e a dir la verità, la cosa mi fa piacere, forse è la volta buona che riesco a perdere qualche chilo. Questi pomodorini con fiocchi di latte sono la ricetta giusta, freschi, saporiti e light.
Oggi a pranzo ne ho mangiati sette, erano buonissimi, mi hanno saziato senza appesantirmi e con un apporto calorico molto basso circa 100 kcal). Solo pomodorini, una pesca ed un caffè, mi sento benissimo.
La ricetta è molto semplice, non comporta alcuna cottura e in pochi minuti il piatto è pronto.

Ingredienti

1/2 kg di pomodorini (sono circa 20) Kcal 85
gr. 200 fiocchi di latte Kcal 206
gr. 10 rucola già mondata Kcal 3
gr. 30 olive verdi snocciolate Kcal 30
sale q.b.

Preparazione

  • Con un coltellino affilato tagliate la base del pomodorino, solo qualche millimetro, giusto per poterlo tenere in piedi
  • Tagliate via anche la calotta superiore, incidete leggermente le coste interne e con l’aiuto di un cucchiaino svuotate dai semi e dal liquido di vegetazione (potete poi utilizzare ciò che levate per arricchire un’insalata o per condire una frisella o una bruschetta)
  • salate leggermente l’interno e capovolgeteli su un piatto
  • mentre i pomodorini rilasceranno altro liquido di vegetazione tritate grossolanamente rucola e olive, tenendone da parte 6  o 7 per la decorazione
  • in una ciotola versate i fiocchi di latte, sgranateli delicatamente e incorporate il trito di olive e rucola
  • con l’aiuto di un cucchiaino riempite i pomodorini
  • tagliate a rondelle le olive rimaste e decorate i vostri pomodorini.

Come potete vedere con solo 324 Kcal, (sono meno perché i pomodorini io li ho pesati integri, per cui una volta svuotati peseranno molto meno, diminuendo anche le calorie) abbiamo circa 3 porzioni di pomodorini con i fiocchi di latte, direi che questo è un piatto veramente ipocalorico. Naturalmente ciò che vi ho proposto non può essere fatto regolarmente, l’organismo ha bisogno di un maggiore apporto calorico, per cui potreste utilizzare questa idea semplicemente come accompagnamento a della carne o del pesce, oppure come un fresco e leggero antipasto

Se vi è piaciuta questa ricetta, seguitemi anche su Facebook cliccando mi piace sulla pagina I pasticci di casa mia  o semplicemente nel box qui sotto.

Pubblicato da ipasticcidicasamia

Mi chiamo Silvana, non più giovanissima, sposata, con due figli ormai grandi, Fabio e Valentina. Fabio vive e lavora lontano da casa, Valentina, studentessa universitaria, vive ancora in famiglia. Ho un lavoro a tempo pieno da ben 36 anni, in una pubblica amministrazione e una grande passione: la cucina. In questa mia passione ho coinvolto Valentina che si diletta con me in cucina. Siamo due pasticcione impunite. Ci divertiamo molto a cucinare insieme, ma sopratutto a bisticciare. Vi chiederete perchè pasticcione, semplice, non abbiamo entrambe alcuna cognizione sulla coreografia del piatto, riusciamo a fare buone ricette, ma la presentazione lascia sempre molto a desiderare. Il nostro motto: Non sempre belli, ma sempre buoni. Mi auguro che anche voi, sperimentando le nostre ricette, concordiate con noi sulla bontà e non sull'aspetto. Dimenticavo una cosa importante, ma mi raccomando non ditelo a Valentina, spesso io mi prendo il merito delle sue ricette :) La nostra pecca? La coreografia dei piatti è per noi qualcosa di veramente sconosciuto. Pazienza, la speranza è l'ultima a morire. Un giorno, forse.... miglioreremo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »