Crea sito
I pasticci di casa mia

The freddo alla menta

the freddo alla menta
the freddo alla menta
The freddo alla menta
[banner network=”altervista” size=”300X250″]

Con l’arrivo finalmente, dell’estate calda, sono sempre alla rcerca di bevande fresche e dissetanti che non abbiano alcuna impronta industriale, da poter proporre a familiari e amici. Un pò di giorni addietro vi ho proposto il the freddo al limone, ora invece voglio proporvi il the freddo alla menta, per soddisfare i gusti di tutti quanti.
Ingredienti
1 lt. di acqua (preferibilmente acqua minerale non gassata)
5 bustine di the verde

20 foglie di menta (circa 2 gr.)
succo di 1/2 limone
40 gr. zucchero
Procedimento:
Dodici ore prima mettere in infusione nell’acqua a temperatura ambiente il the e le foglie di menta. Lasciare in infusione per il tempo indicato, poi strizzare bene le bustine di the insieme alle foglie di menta, in modo che possano rilasciare tutto il loro aroma. Aggiungere lo zucchero, rigirare con un cucchiaio, sino al suo completo scioglimento. Aggiungere poco succo di limone, questo serve a dare un colore meno torbido alla preparazione, infatti vedrete il vostro the freddo alla menta divenire più chiaro. Non eccedete con la quantità di limone, per evitare che il suo gusto prevalga sulla menta.
La menta dev’essere rigorosamente bio. Io ho tutti gli aromi per la mia cucina coltivati in vaso in un piccolo loggiato, non richiedono molte cure, se non regolari innaffiature, e siete sicuri di usare ingredienti privi di qualsiasi concime o pesticida.
Ribadisco come nella ricetta precedente, che l’infusione va fatta in acqua fredda e non calda, per evitare che si formi in superfice quell’antipatica patica oleoso, che si crea quando il the caldo si raffredda.
Ci risentiremo presto con altre ricette, per bevande fresche e dissetanti che daranno sollievo alle giornate di grande calura e vi faranno fare bella figura con i vostri ospiti.

Pubblicato da ipasticcidicasamia

Mi chiamo Silvana, non più giovanissima, sposata, con due figli ormai grandi, Fabio e Valentina. Fabio vive e lavora lontano da casa, Valentina, studentessa universitaria, vive ancora in famiglia. Ho un lavoro a tempo pieno da ben 36 anni, in una pubblica amministrazione e una grande passione: la cucina. In questa mia passione ho coinvolto Valentina che si diletta con me in cucina. Siamo due pasticcione impunite. Ci divertiamo molto a cucinare insieme, ma sopratutto a bisticciare. Vi chiederete perchè pasticcione, semplice, non abbiamo entrambe alcuna cognizione sulla coreografia del piatto, riusciamo a fare buone ricette, ma la presentazione lascia sempre molto a desiderare. Il nostro motto: Non sempre belli, ma sempre buoni. Mi auguro che anche voi, sperimentando le nostre ricette, concordiate con noi sulla bontà e non sull'aspetto. Dimenticavo una cosa importante, ma mi raccomando non ditelo a Valentina, spesso io mi prendo il merito delle sue ricette :) La nostra pecca? La coreografia dei piatti è per noi qualcosa di veramente sconosciuto. Pazienza, la speranza è l'ultima a morire. Un giorno, forse.... miglioreremo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »