Crea sito

Casatiello napoletano

Casatiello napoletano
Il casatiello napoletano è una ricetta classica della tradizione Campana, un rustico molto saporito immancabile nel periodo pasquale.

  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 650 gfarina 00
  • 375 gacqua
  • 10 gLievito di birra
  • 100 gpecorino romano
  • 100 gprovolone
  • 70 gciccioli
  • 4uova per decorare
  • 2 cucchiaipepe
  • 10 gsale
  • 120 gstrutto
  • 250 gsalame napoletano

Preparazione

  1. Per prima cosa mettete l’acqua a temperatura ambiente in una ciotola capiente e scioglietevi in lievito sbriciolato di birra all’interno .

  2. Poi aggiungete anche lo strutto e amalgamate bene fino a che si sciolga del tutto.

  3. A questo punto iniziate ad incorporare la farina un pò per volta e quando i liquidi si saranno assorbiti incorporate anche il sale.

  4. Quindi trasferite su un piano da lavoro ,versate tutto il resto della farina e continuate ad impastare per una decina di minuti.

  5. Quando il panetto sarà compatto, tenetelo da parte per qualche minuto e dedicatevi alla preparazione del ripieno.

  6. Tagliate a pezzetti delle stesse dimensioni il salame napoletano, il provolone ed il pecorino romano.

  7. Prendete il panetto messo da parte, stendetelo schiacciandolo leggermente con le mani e aggiungete tutti i salumi i formaggi, il pepe ed i ciccioli .

  8. Impastate ancora per qualche minuto fino a fare incorporare bene tutti gli ingredienti, poi arrotolate e formate un filoncino.

  9. A questo punto prendete uno stampo per ciambella da 24 cm , cospargetelo di strutto e mettete il filoncino al suo interno.

  10. Poggiate le uova crude ,distanziate facendo una piccola pressione e decoratele con dei piccoli filoncini di impasto messo da parte , formando una croce.

  11. Coprite il tutto con un panno da cucina pulito e fate lievitare lontano da correnti d’aria per due ore circa , fino al raddoppio.

  12. Passato questo tempo , prendete il casatiello e cuocetelo nel forno statico preiscaldato a 170° per un’ora circa nel ripiano medio basso del forno.

  13. Dopo la mezz’ora se necessario coprite con della Carta alluminio per cucina, in modo che non si bruci la superficie.

  14. Quando il casatiello napoletano sarà pronto, toglietelo dal forno e lasciatelo raffreddare bene.

  15. Mettetelo su un vassoio prima di tagliarlo e servite in tavola.

  16. Il vostro casatiello napoletano è pronto.

Note

Provate anche questi panini all’olio, semplici e veloci! La ricetta QUI

Per altre novità e ricette seguitemi anche su facebook, la mia pagina la trovate QUI

4,8 / 5
Grazie per aver votato!