Cotolette di Melanzane – Vegana & Classica

Le cotolette di melanzane sono un ottimo secondo da poter servire a grandi e piccini, qui troverete anche la versione vegana fatta con una panatura differente!
Seguitemi anche su:
Facebook
https://www.facebook.com/InCucinaConMagoTotonno
YouTube
https://www.youtube.com/IncucinaconMagoTotonno
Instagram
https://www.instagram.com/in_cucina_con_magototonno/

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Porzioni3
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti per le Cotolette di Melanzane

Versione Vegana

  • 1melanzana
  • q.b.farina 00
  • q.b.acqua
  • q.b.sale
  • q.b.pepe nero
  • q.b.pangrattato
  • q.b.olio di semi

Versione Classica

  • 1melanzana
  • 1uova
  • q.b.farina 00
  • q.b.pangrattato
  • q.b.sale
  • q.b.pepe nero
  • q.b.olio di semi

Strumenti

  • Padella

Preparazione

Versione Vegana

  1. Iniziamo tagliando la melanzana a dischi spessi più o meno di 1,5 cm.

    Ora le saliamo da entrambi i lati, e li lasciamo riposare per circa 10 minuti.

    Nel frattempo prepariamo la pastella, unendo semplicemente: acqua, farina e un pizzico di sale, fino ad ottenere un composto abbastanza liquido, ma uniforme, liscio, e senza grumi (vedi video su)

    Passati i 10 minuti prendiamo i nostri dischetti di melanzane, e li passiamo prima nella pastella, e poi nel pangrattato .

    Fatto ciò non ci resta che friggerli, e una volta fritti versiamo un pò di sale e pepe nero in cima alle nostre cotolette di melanzane.

    Ed ecco a voi, le cotolette di melanzane vegane sono pronte per essere mangiate, buon appetito!!!!

Versione Classica

  1. Nella versione classica il procedimento è identico a quella vegana.

    Cambia solo che i dischetti di melanzane nel momento della panatura vanno prima passati nella farina, poi nelle uova sbattute, e in fine nel pangrattato.

    Spero che ti sia piaciuta anche questa versione!!! Buon appetito!!!

Variazioni

Nella versione vegana nella pastella si possono aggiungere vari aromi per dare un tocco in più di sapore alla ricetta, io per esempio metto a volte la menta!!!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.