ZUPPA DI CAVOLFIORE VIOLA E PATATE

Durante i mesi freddi amo coccolarmi con zuppe calde di verdure o di legumi; ne preparo diverse soprattutto per cena.
Oggi vorrei proporvi una delle mie ricette preferite: la ZUPPA DI CAVOLFIORE VIOLA E PATATE.

Si tratta di un piatto davvero delizioso e facile da realizzare; una sorta di vellutata ma senza utilizzare panna e latte.
Gli ingredienti principali sono le patate e il cavolfiore cotti insieme con brodo vegetale e spezie dopodiché il tutto viene frullato e servito con speck croccante, un filo di olio extravergine di oliva e crostini di pane.
Andiamo subito a vedere la ricetta!

zuppa di cavolfiore viola e patate
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFuoco lento
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la zuppa di cavolfiore viola e patate

300 g cavolfiore (cavolfiore viola)
150 g patate
porro (un piccolo pezzetto)
1 carota
30 g sedano
1 l brodo vegetale
sale (a piacere)
pepe nero (un pizzico)
alloro (un pizzico di alloro essiccato)
1 cucchiaio prezzemolo tritato
2 cucchiai olio extravergine d’oliva
50 g speck (a dadini)
crostini di pane (a piacere)

Strumenti

1 Pentola
1 Padella

Passaggi

PREPARAZIONE DELLA ZUPPA DI CAVOLFIORE VIOLA E PATATE

Innanzitutto versiamo lo speck in una padella con un filo di olio e lasciamolo cuocere fino a farlo diventare croccante.

A parte, facciamo un trito di sedano, carota e porro che lasceremo rosolare 5 minuti in pentola con un cucchiaio di olio. Uniamo poi il cavolfiore lavato e tagliato a pezzetti grossolani insieme alle patate tagliate a cubettini. Copriamo con brodo vegetale, regoliamo di sale, pepe, alloro e lasciamo cuocere per circa 45 minuti o comunque fino a cottura.
Tenere sempre del brodo a portata di mano nel caso in cui dovesse servire.

Infine spegniamo la fiamma, frulliamo il tutto con un mixer ad immersione e serviamo con lo speck croccante, un filo di olio extravergine di oliva, prezzemolo fresco e crostini di pane.

P.S. una volta frullata la zuppa, se risulta troppo brodosa, possiamo lasciar cuocere un altro po’ fino a densità desiderata.

Ecco il risultato! Una zuppa squisita che vi conquisterà di sicuro!

zuppa di cavolfiore viola e patate

Se provi questa ricetta lascia un commento qui sotto, mi fa molto piacere sentire il tuo parere!

Potrebbe interessarti anche la ZUPPA DI CAVOLFIORE CON PANCETTA E PANGRATTATO

Non perdere le novità sul mio profilo Instagram: @incucinaconchiara91

Il mio canale YouTube: In Cucina con Chiara

Visita anche la mia pagina Facebook: In Cucina con Chiara

Profilo Pinterest: In cucina con Chiara

TORNA ALLA HOME per vedere le ultime ricette

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.