Vitello tonnato

Il Vitello tonnato o Vitel tonnè, è un piatto di Carne classico italiano, precisamente della tradizione piemontese, composto da tenere e sottili fettine di Vitello insaporite da una gustosa salsa a base di Verdure, Uova e Tonno. Si può preparare in anticipo, servendolo freddo al momento opportuno…Vitello tonnato

Vitello tonnato (o Vitel tonnè)

Ingredienti per 4 persone

  • 1 Carota
  • 1 Costa di Sedano
  • 1 Cipolla
  • 750-800 di Vitello (Magatello o Girello)
  • 1 spicchio di Aglio
  • 1 foglia di Alloro
  • 3 Chiodi di Garofano
  • qualche grano di Pepe nero
  • 1 litro e ½ di Acqua
  • 250 ml di Vino bianco
  • Sale q.b.
  • Olio extra vrgine di Oliva q.b.
  • 2 Uova
  • 100 g di Tonno sott’olio sgocciolato
  • 3 Filetti di Acciughe sott’olio
  • 1 cucchiaio di Capperi sotto Sale + q.b. per decorare (oppure frutti del Cappero per decorare)

Procedimento Tradizionale

Lavare e pulire Carota, Sedano e Cipolla, tagliare a pezzi e mettere da parte. Inserire in una pentola capiente la Carne, precedentemente pulita da eventuali cartilagini e filamenti di grasso. Aggiungere le Verdure tagliate, l’Aglio intero, l’Alloro, i Chiodi di Garofano e i grani di Pepe nero. Coprire completamente con Acqua e Vino bianco, unire qualche pizzico di Sale, un filo di Olio e accendere il fuoco. Man mano che l’Acqua si riscalda, eliminare la schiuma formata e affiorata in superificie. Quando arriva a bollore chiudere la pentola con un coperchio e cuocere per circa 45-50 a fuoco medio-alto. Appena pronta la Carne, togliere dall’Acqua di cottura e lasciare raffreddare bene. Filtrare il Brodo ottenuto e mettere da parte in una ciotola le Verdure cotte, eliminando Alloro, Chiodi di Garofano e Grani di Pepe. Prelevare 13 di Brodo filtrato e riportare ad ebollizione in pentola, facendolo restringere per circa 10 minuti. I 23 rimanenti di Brodo si potranno utilizzare per altre preparazioni come Risotti o Minestre. Nel frattempo preparare la Salsa per accompagnare il Vitello tonnato. Mettere le Uova in un pentolino con acqua fredda e da quando arriva a bollore far cuocere per circa 8-9 minuti. Appena ben sode, toglierle dal fuoco, lasciare raffredddare leggermente e sgusciarle. Inserire le Uova tagliate a spicchi all’interno della ciotola, unire le Verdure cotte, il Tonno e le Acciughe, tutto sgocciolato, i Capperi dissalati (lavati sotto acqua corrente) e un po’ di Brodo ristretto tenuto da parte. Con un frullatore ad immersione lavorare a velocità alta fino ad ottenere una salsa liscia, omogenea e corposa, unendo a filo un po’ di Olio d’Oliva e aggiungere altro Brodo se necessario, fino ad arrivare alla consistenza cremosa desiderata. Affettare la Carne molto sottile, con l’aiuto di coltello a lama lunga e liscia. Disporre le fette di Vitello su un piatto da portata ben capiente e versare sopra la Crema preparata precedentemente. Decorare con qualche Cappero dissalato (o frutti del Cappero) ed ecco pronto da servire il Vitello tonnato.

Procedimento Bimby

Lavare e pulire Carota, Sedano e Cipolla, tagliare a pezzi e mettere da parte. Inserire in una pentola capiente la Carne, precedentemente pulita da eventuali cartilagini e filamenti di grasso. Aggiungere le Verdure tagliate, l’Aglio intero, l’Alloro, i Chiodi di Garofano e i grani di Pepe nero. Coprire completamente con Acqua e Vino bianco, unire qualche pizzico di Sale, un filo di Olio e accendere il fuoco. Man mano che l’Acqua si riscalda, eliminare la schiuma formata e affiorata in superificie. Quando arriva a bollore chiudere la pentola con un coperchio e cuocere per circa 45-50 a fuoco medio-alto. Appena pronta la Carne, togliere dall’Acqua di cottura e lasciare raffreddare bene. Filtrare il Brodo ottenuto e mettere da parte in una ciotola le Verdure cotte, eliminando Alloro, Chiodi di Garofano e Grani di Pepe. Prelevare 13 di Brodo filtrato e riportare ad ebollizione in pentola, facendolo restringere per circa 10 minuti. I 23 rimanenti di Brodo si potranno utilizzare per altre preparazioni come Risotti o Minestre. Nel frattempo preparare la Salsa per accompagnare il Vitello tonnato. Mettere le Uova in un pentolino con acqua fredda e da quando arriva a bollore far cuocere per circa 8-9 minuti. Appena ben sode, toglierle dal fuoco, lasciare raffredddare leggermente e sgusciarle. Inserire le Uova tagliate a spicchi nel Boccale del Bimby, unire le Verdure cotte, il Tonno e le Acciughe, tutto sgocciolato, i Capperi dissalati (lavati sotto acqua corrente) e un po’ di Brodo ristretto tenuto da parte. Lavorare per 15-20 Sec. a Vel. 5-6 o comunque fino ad ottenere una salsa liscia, omogenea e corposa, unendo a filo un po’ di Olio d’Oliva e aggiungere altro Brodo se necessario, fino ad arrivare alla consistenza cremosa desiderata. Affettare la Carne molto sottile, con l’aiuto di coltello a lama lunga e liscia. Disporre le fette di Vitello su un piatto da portata ben capiente e versare sopra la Crema preparata precedentemente. Decorare con qualche Cappero dissalato (o frutti del Cappero) ed ecco pronto da servire il Vitello tonnato.

Consigli

  • Il Vitello tonnato si può conservare in frigorifero per 1-2, coperto con carta pellicola trasparente per alimenti. Anche eventuale Crema in avanzo è possibile conservarla in frigorifero per 1-2 giorni.
  • Quasta da me presentata è la Ricetta classica del Vitello tonnato, ma a gusto personale si possono usare altre Verdure che piacciono di più, come anche non mettere Capperi ed Acciughe e infine aggiungere qualche cucchiaio di Maionese (clicca sul nome per la mia Ricetta) nella Crema.

Se ti piacciono le mie ricette… le hai provate… vuoi chiedermi o dare consigli… ti aspetto sulla mia Pagina Facebook Il mondo di Rosalba”… a presto!Vitello tonnato

Precedente Pandolce basso genovese Successivo Pane bianco in cassetta

Lascia un commento