Incontro di Cioccolato – Tête-à-tête noir et blanc

Incontro di Cioccolato, Tête-à-tête noir et blanc, il bianco e il nero, un contrasto di colori e sapori, dall’unica matrice, il Cioccolato, per un incontro a due tra il Liquore al Cioccolato bianco e i Cioccolatini alla Gianduia e Nocciole. Un viaggio sensoriale e sublime di gusto…Incontro di Cioccolato - Tête-à-tête noir et blanc

Incontro di Cioccolato – Tête-à-tête noir et blanc

LIQUORE AL CIOCCOLATO BIANCO
Sorseggiare il Liquore al Cioccolato bianco è concedersi una coccola di gusto e cremosità, magari dopo un pasto fatto in compagnia di amici e della famiglia. Leggermente alcoolico e profumato è un Liquore perfetto, grazie al gusto dolce del Cioccolato bianco e dell’aroma Vaniglia…
Ingredienti
– 500 gr di Latte fresco (o intero)
– 200 gr di Zucchero semolato
– 200 gr di Cioccolato bianco
– ¼ di Vaniglia in bacca (oppure 1 cucchiaino di Estratto di Vaniglia)
– 100 gr di Alcool per liquore a 90° o 95°
Procedimento Tradizionale: Mettere il Latte, lo Zucchero, il Cioccolato bianco a pezzetti, ¼ di Vaniglia in bacca in una pentola e mescolare molto bene. Cucinare a fuoco lento per 15-20 minuti, fino a sciogliere Zucchero e Cioccolato bianco, mescolando sempre con un cucchiaio di Legno. Far raffreddare il Liquore al Cioccolato bianco molto bene direttamente nella pentola e dopo aggiungere l’Alcool mescolando accuratamente. Imbottigliare il Liquore al Cioccolato bianco e conservare in frigo. Agitare bene prima di servire.
Procedimento Bimby: Mettere il Latte, lo Zucchero, il Cioccolato bianco a pezzetti, ¼ di Vaniglia in bacca nel Boccale del Bimby, cucinando per 15 Min. a 90°, Vel. 4. Far raffreddare il Liquore al Cioccolato bianco molto bene direttamente nel Boccale e dopo aggiungere l’Alcool mescolando per 20 Sec. a Vel 4. Imbottigliare il Liquore al Cioccolato bianco e conservare in frigo. Agitare bene prima di servire.
Note
– Se il Liquore al Cioccolato bianco raffreddandosi dovesse risultare molto denso, aggiungere in bottiglia un po’ di Latte e agitare bene, anche prima di servire.
– A gusto personale si può servire spolverando Cannella in polvere nei bicchierini.
– Il Liquore al Cioccolato bianco può essere una buona idea-regalo per il Natale oppure altra occasione, allegando un bigliettino alla Bottiglia con le note di conservazione e di consumo. Magari accompagnando il Liquore a dei Cioccolatini alla Gianduia e Nocciole, contrasto di colori e sapori, dall’unica matrice ed ecco l'”Incontro di Cioccolato”…
– Per visualizzare la Ricetta nella sezione Bibite del mio Blog, clicca qui… Liquore al Cioccolato bianco.

CIOCCOLATINI ALLA GIANDUIA E NOCCIOLE
Morbidi cioccolatini al gusto di Gianduia ricoperti con Cioccolato fondente e cuore di Nocciola croccante, fra i più semplici e goduriosi da preparare e gustare. Ideali da regalare per un’occasione speciale o ben confezionati per Natale o San Valentino…
Ingredienti (per 24 pezzi)
– 100 gr di Cioccolato al Latte
– 20 gr di Burro
– 100 gr di Nocciole o granella
– 100 gr di Crema Gianduia (o Nutella)
– 24 Nocciole intere e sgusciate
– 200 gr di Cioccolato fondente
Procedimento: Far sciogliere il Cioccolato al Latte insieme al Burro nel microonde oppure a bagnomaria. Macinare le Nocciole intere nel Bimby (o in un Frullatore), con qualche colpetto di Turbo, fino ad ottenere la consistenza desiderata. In una ciotola capiente mescolare la granella di Nocciole, la Crema Gianduia, e il Cioccolato al Latte fuso con il Burro. Mescolare il tutto con un cucchiaio per amalgamare bene gli ingredienti. Far riposare l’impasto così ottenuto in frigo per circa 30 minuti. Riprendere il composto e nel palmo della mano formare 24 palline, e metterle da parte sopra un vassoietto. Sulla superficie di ogni pallina posizionare una Nocciola, esercitando una leggera pressione per farla incastrare nel cioccolatino e poi conservare i Cioccolatini alla Gianduia e Nocciole a riposare in frigo per circa 30 minuti, così si induriranno. Nel frattempo sciogliere il Cioccolato fondente al microonde o a bagnomaria e lasciarlo intiepidire. Riprendere i Cioccolatini dal frigo e, aiutandosi con una forchetta, immergerli nel Cioccolato fondente sciolto fino a ricoprirli e glassandoli completamente. Mettere i Cioccolatini ad asciugare sopra un vassoio rivestito di carta forno ed eventualmente riporre in frigo fino a completo indurimento. Quando la glassa di copertura sarà ben rappresa i Cioccolatini saranno pronti. Servirli dentro a pirottini di carta e conservare in luogo fresco e asciutto, se troppo caldo conservare in frigo. Gustare i Cioccolatini alla Gianduia e Nocciole a temperatura ambiente magari accompagnati da un buon Liquore al Cioccolato bianco, contrasto di colori e sapori, dall’unica matrice ed ecco l'”Incontro di Cioccolato”…
Nota: I Cioccolatini alla Gianduia e Nocciole possono essere preparati e glassati anche con altro tipo di Cioccolato, al Latte e/o Bianco. Anche il ripieno può essere diverso secondo i gusti personali.

Se ti piacciono le mie ricette… le hai provate… vuoi chiedermi o dare consigli… ti aspetto sulla mia Pagina Facebook Il mondo di Rosalba”… a presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.