Schiacciata dolce con uva fragola

Ciao a tutti e benvenuti nel mondo di Klo. Oggi una ricetta tipica toscana un pò rivisitata da me: schiacciata dolce con uva fragola. Io adoro moltissimo questo tipo di uva, molto dolce , succosa e dal profumo molto intenso. Questa ricetta è tipica della toscana, precisamente di Prato. Un dolce tipico di cucina povera. Un tempo veniva cucinato nel periodo di vendemmia, fatta con semplici ingredienti come la pasta del pane, zucchero, olio e uva nera. Molto facile da preparare, basterà fare un impasto dolce, ricoprirlo con l’uva e cospargere con tanto zucchero. Ottima da gustare solo quando si sarà ben raffreddata cosi che l’impasto prenda tutti il succo dell’uva. Ottima anche a colazione oppure come merenda al parco insieme agli amici.
E’ possibile sostituire lo zucchero di canna con quello bianco.
Fatemi sapere nei commenti. Klo

Seguite passo passo la ricetta nel video qui.

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione3 Ore 30 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni10
  • CucinaItaliana

Ingredienti schiacciata dolce con uva fragola

  • 300 gfarina 00
  • 100 gfarina Manitoba
  • 15 glievito di birra fresco
  • 120 gzucchero di canna
  • 100 mlolio di semi di girasole
  • 280 mlacqua
  • 200 guva fragola
  • q.b.zucchero di canna (per copertura)
  • q.b.olio (per teglia)

Strumenti

  • Teglia ( da forno rettangolare circa 30 x 20)
  • Carta forno
  • Planetaria

Preparazione schiacciata dolce con uva fragola

  1. Sciogliere il lievito in metà acqua leggermente tiepida (1).

    Nella planetaria mettere le due farine e versare l’acqua rimasta e quella con il lievito precedentemente sciolto. Azionare la planetaria (2).

    Versare l’olio e dopo 2 minuti aggiungere lo zucchero (3).

    Impastare per almeno 10 minuti fino a quando il composto si sarà completamente incordato e avrete ottenuto un composto liscio ed omogeneo (4).

  2. Lasciar lievitare all’interno della planaria fino al raddoppio, (ci vorranno circa tre ore), coperto con pellicola trasparente (5 e 6).

    Riprendere l’impasto e stenderlo con le dita leggermente unte di olio in una teglia ricoperta di carta forno e lasciar riposare ancora 30 minuti (7).

    Se potete tenete al riparo la teglia per non far prendere troppa aria all’impasto.

    Passato il tempo di riposo, adagiare delicatamente l’uva fragola e cospargere con abbondante zucchero (8).

    Infornare a 180′ forno ventilato per 30/35 minuti.

    Lasciar raffreddare completamente e gustare.

  3. Infornare a 180′ forno ventilato per 30/35 minuti.

    Lasciar raffreddare completamente e gustare.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.