Girelle di pan brioche

Le Girelle di pan brioche sono una colazione perfetta per iniziare la giornata e con l’aggiunta di gocce di cioccolato sono ancora più golose, impasto soffice e profumato con il quale si possono creare tante delizie come I Cornetti o la Torta di rose. Di Girelle se ne possono preparare in quantità poi una volta raffreddate si possono mettere in freezer chiuse in sacchetti per alimenti e quando si ha voglia di mangiarle basta scongelarle la sera per la mattina, per una bontà migliore vi consiglio di dargli una scaldata in forno per qualche minuto e voilà tornano morbide e gustose come prima.

girelle di pan brioche
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione35 Minuti
  • Tempo di riposo5 Ore 30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzionix 10 girelle
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

300 g farina 00
200 g farina Manitoba
100 g zucchero
150 ml latte intero (tiepido)
100 g burro (morbido)
2 uova
12 g lievito di birra fresco
1 limone (buccia grattugiata)

Per farcia

100 g burro (morbido)
50 g gocce di cioccolato
377,84 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 377,84 (Kcal)
  • Carboidrati 45,93 (g) di cui Zuccheri 13,24 (g)
  • Proteine 8,30 (g)
  • Grassi 18,61 (g) di cui saturi 11,09 (g)di cui insaturi 6,15 (g)
  • Fibre 1,28 (g)
  • Sodio 18,67 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 100 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti

Planetaria

Passaggi

Preparazione Girelle di pan brioche

Preparare tutti gli ingredienti con il burro morbido ovvero tolto dal frigorifero 1 oretta prima e tagliato a pezzettini, la buccia grattugiata del limone e il latte tiepido dove si sarà già fatto sciogliere il lievito.

Mettere le farine con lo zucchero nella ciotola della planetaria e iniziare a impastare, versare poi il latte con il lievito e di seguito il burro.

Infine aggiungere le uova e la buccia grattugiata del limone, continuare ad impastare fino a panetto morbido e liscio.

Coprire con la pellicola e fare lievitare per circa 3/4 ore, deve raddoppiare di volume.

impasto girelle lievitato

Una volta finita la lievitazione stendere con il mattarello sul piano di lavoro a forma rettangolare di 42 x 30 cm e alto mezzo centimetro. Mettere il burro per la farcitura in una ciotola e mescolare a crema, stendere poi su tutta la superficie della pasta con il dorso di un cucchiaio.

Ricavare quindi cinque strisce laghe 6 cm e poi tagliarle nel mezzo, si otterranno così dieci rettangoli.

Spargere su ogni rettangolo le gocce di cioccolato e arrotolare su se stessi.

farcitura delle girelle di pan brioche

Prendere ogni rotolino di pasta e girare all’insu quindi schiacciare con il palmo della mano e ecco formate le nostre girelle.

girelle di pan brioche a lievitare

Adagiare in una teglia ricoperta con carta forno e lasciare lievitare per circa 1/2 ore, devono sempre raddoppiare.

Una volta lievitate spennellare con un goccio di latte e cuocere in forno statico preriscaldato a 180° per 20 minuti.

girelle di pan brioche cotte

Sfornare e subito spennellare ancora con del latte quindi fare intiepidire su di una gratella per dolci, spolverare di zucchero velo e le Girelle di pan brioche sono pronte da servire.

girelle di pan brioche

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ildolcegustodicasa

Sono emiliana e sono legata alla tradizione, i dolci sono la mia passione ma non solo; il risultato devo dire che a volte è imperfetto ma buonissimo. Non voglio insegnare come si cucina a nessuno solo portare i miei piatti così come li faccio io da casa, semplici e senza tante pretese. Qui nasce il mio blog e dopo tanti ripensamenti se aprirlo o no ho deciso per il si........così inizia questa nuova avventura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.