section
Crea sito

Pasta all’amatriciana

La pasta all’amatriciana è un piatto tipico della cucina romana, precisamente di Amatrice. È uno dei piatti più semplici in assoluto ma che prevede l’utilizzo di prodotti specifici e doc come: guanciale, pecorino romano, pomodoro fresco e pasta lunga come i bucatini. Si possono usare però anche le linguine e gli spaghetti.

  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni:

Preparazione

  1. Servire la pasta all’amatriciana ancora calde cosparse di pecorino.

INGREDIENTI

  1. Per la pasta all’amatriciana

    250 grammi di bucatini spaghetti o linguine
    100 grammi di guanciale
    300 grammi di pomodori pelati freschi o fatti in casa
    50 grammi di pecorino romano
    1peperoncino
    3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
    sale q.b.

Procedimento

  1. Mettere a bollire l’acqua in una pentola capiente e quando bolle aggiungere il sale.
    Tagliare il guanciale a strisce lunghe un paio di centimetri e farlo rosolare in padella per qualche minuto nell’olio extravergine d’oliva finché il grasso diventa trasparente. Aggiungere il peperoncino.

  2. Versare il pomodoro fresco o fatto in casa e lasciar cuocere per 10 minuti.
    Mentre il sugo cuoce calare gli spaghetti nell’acqua salata e scolarli al dente.

  3. Versare la pasta all’amatriciana nella padella con il sugo e con un mestolo di legno girarle.

  4. Aggiungere il pecorino grattugiato e saltare la pasta in padella per 1 minuto.

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ifornellidirosa

Sono un'insegnante ma con la passione per la cucina. Amo preparare sia ricette dolci che salate. I dolci sono la mia passione. Nel mio blog troverai sempre una ricetta interessante e nuova.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web utilizza Google Analytics. Fai clic qui se vuoi disattivarlo. Fai clic qui per disattivarlo.
tag