section
Crea sito

Macarons facili e veloci

Macarons facili e veloci
Questi miei macarons facili e veloci da realizzare, sono preparati con un composto a base di albumi, zucchero a velo e farina di mandorle fatta in casa. Per avere una delicata sfumatura colorata si aggiunge del colorante nell’impasto e si riempiono di una dolce ganache al cioccolato fondente o al cioccolato bianco colarato, per un contrasto cromatico tra la crema e il guscio. Dal sapore unico, morbidi all’interno e con una croccante crosticina esterna.

Prova anche il Rotolo cheesecake con Ganache di marshmallow

Guarda il video su YouTube

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 48 tappi e 24 macarons

Preparazione

INGREDIENTI

  1. Per preparare i macarons facili e veloci occorrono:

    100g di farina di mandorle
    120 g di zucchero a velo
    2 albumi
    50g di zucchero semolato
    Un pizzico di sale
    Poche gocce di colorante in gel a piacere

Procedimento

  1. In un frullatore tritare insieme zucchero a velo e farina di mandorle per rendere ancora piú sottile il composto e per far amalgamare bene i due ingredienti. A parte montare a neve soda gli albumi con lo zucchero semolato e un pizzico di sale. Unire il composto setacciato, di mandorle e zucchero a velo, agli albumi montati a neve e amalgamare con una spatola con movimenti dall’alto verso il basso. Continuare a lavorare la meringa e spalmarla verso le pareti della ciotola per far smontare un po’ il composto. Questo è un passaggio importante che si chiama macaronage e serve per rendere l’impasto sgonfio, liscio e senza grumi.

  2. Mettere la meringa nella sac-à-poche e formare i macarons su un tappetino in silicone, appoggiato su una placca da forno capovolta, o su cartaforno e distanti l’uno dall’altro almeno 5cm . Far riposare i macarons per 30 minuti in modo che si formi una pellicina sulla superficie. Infornare i macarons in forno statico e preriscaldato a 150° per 15 minuti. Sfornarli e farli raffreddare sulla placca per 10 minuti poi spostarli con tutto il foglio in silicone su una superficie liscia. Farli raffreddare completamente prima di staccarli.
    Mettere il ripieno scelto (ganache, glassa, crema al burro, o altro) in una sac-a-poche, coprire un mezzo guscio di macarons, appoggiare sopra l’altra metà di guscio e premere finché il ripieno arriva ai bordi.

    Completare tutti i macarons, fino ad esaurimento degli ingredienti.

Note

Conservare i macarons in un contenitore di latta in un luogo fresco, così si manterranno morbidi all’interno e con una croccante crosticina esterna.

Pubblicato da ifornellidirosa

Sono un'insegnante ma con la passione per la cucina. Amo preparare sia ricette dolci che salate. I dolci sono la mia passione. Nel mio blog troverai sempre una ricetta interessante e nuova.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

tag