section
Crea sito

Farina di mandorle fatta in casa

Farina di mandorle fatta in casa
La farina di mandorle é facile da preparare e può essere fatta in casa con pochi e semplici passaggi. Ottima per le preparazioni dolci, è un alimento tipico della cucina di molti paesi in quanto è la base principale di molti dolci come: i macarons, la pasta di mandorle o il marzapane, gli amaretti, le torte, il dessert e per molte altre preparazioni.

Provate anche i pancakes senza uova con il Dulce de leche.
Lo  sciroppo d’acero.

Iscriviti alla mia Newsletter per essere sempre aggiornato.
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di cottura3 Minuti
  • Porzioni
  • Metodo di cotturaBollitura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gMandorle (Con la buccia)
  • 1 lAcqua

Preparazione

  1. Per preparare la farina di mandorle fatta in casa il procedimento è semplice:

    Mettere in una pentola capiente un litro di acqua e portare a bollore. Far bollire le mandorle per circa due minutie e scolarle appena vengono a galla, colarle in un colapasta e farle raffreddare su un canovaccio pulito per pochi minuti. Spellare subito le mandorle senza farle raffreddare troppo, la pellicina verrà via più facilmente.

  2. Dopo aver spellato tutte le mandorle farle raffreddare. Mettere le mandorle in un frullatore e tritarle fino a farle diventare farina. Tritare le mandorle poche per volta per non farle riscaldare troppo.

  3. Conservare la farina di mandorle fatta in casa in un contenitore ermetico, in un luogo fresco ma non in frigo.

Note

4,4 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ifornellidirosa

Sono un'insegnante ma con la passione per la cucina. Amo preparare sia ricette dolci che salate. I dolci sono la mia passione. Nel mio blog troverai sempre una ricetta interessante e nuova.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web utilizza Google Analytics. Fai clic qui se vuoi disattivarlo. Fai clic qui per disattivarlo.
tag