Crea sito

Mini cheesecakes al limone senza cottura

Print Friendly, PDF & Email

In estate si sa anche la voglia di accendere il forno va in vacanza ma quella di un buon dolce no 🙂 Per questo le mini cheesecakes al limone senza cottura sono un dessert perfetto per questa stagione, facili e veloci da realizzare senza ricorso al forno ma deliziose e dissetanti come solo il limone sa essere. Saranno perfette per una pausa merenda pomeridiana o da servire a fine pasto.

Presentazione3

Mini cheesecake al limone senza cottura

Ingredienti per 12 porzioni:

per la base

  • 150 gr di biscotti digestive;
  • 80 gr di burro;
  • 1 cucchiaino di zucchero di canna;
  • 1 spolverata di cannella

per la crema

  • 250 gr di formaggio spalmabile tipo Philadelphia;
  • 250 gr di mascarpone
  • 150 ml di panna;
  • 50 gr di zucchero a velo;
  • 3 fogli di gelatina;
  • 1 limone grande (buccia e succo);

per la gelatina al limone

  • 100 ml di succo di limone;
  • 200 ml di acqua;
  • 60 gr di zucchero;
  • 30 gr di amido di mais;
  • 2 fogli di gelatina;
  • qualche goccia di colorante alimentare.

 

 

Per la base delle vostre mini cheesecakes triturate i biscotti con il mixer poi aggiungete il burro fuso (al microonde o in un pentolino), lo zucchero di canna e la cannella e mescolate il tutto sino ad ottenere un composto uniforme. Dividete il composto di biscotti nei pirottini di carta posizionati all’interno di quelli in alluminio (compattando per bene la base aiutandovi con un cucchiaio o con le dita) che riporrete in frigorifero a riposare per mezz’ora.

1 2 3

Nel frattempo preparate la crema lavorando i formaggi con lo zucchero. Poi grattugiate la buccia del limone ed estraetene il succo.

6  5 4

Unite la scorza del limone ai formaggi e mettete ad ammollare la gelatina in acqua fredda per una decina di minuti e una volta che si sarà ammorbidita strizzatela per bene.

7 8 9

Scaldate i 150 ml di panna con il succo del limone e scioglieteci dentro la gelatina avendo cura che non rimangano grumi quindi unitela ai formaggi lavorando la crema con le fruste.

10 11 12

Prendete i pirottini dal frigorifero e aiutandovi con un mescolo distribuiteci sopra la crema quindi riponeteli nuovamente in frigo per 2/3 ore.

13 14 15

Per la copertura in un pentolino unite l’amido di mais e lo zucchero al succo di limone e all’acqua quindi, sempre mescolando con una frusta, fate sobbollire sino a che il composto si addenserà (se volete farla di un bel colore giallo vivo aggiungete qualche goccia di colorante alimentare).

16 17 18

Fate ammollare 2 fogli di gelatina e uniteli al composto quando è ancora caldo quindi fatelo raffreddare a temperatura ambiente. Ora potete prendete le mini cheesecakes dal frigorifero e versare qualche cucchiaiata della gelatina al limone su ognuna.

19 20 21

Riponete nuovamante in frigo le mini cheesecakes fino a che la gelatina si sarà completamente rappresa dopodichè potrete servirle rimuovendo il pirottino.

Presentazione2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.