Crea sito

Cheesecake al limone

Print Friendly, PDF & Email

 

 

Considerata la mia passione per la cheesecake ogni tanto devo provarne una nuova  e questa volta mi sono cimentata con quella al limone. Complice il caldo di questi giorni ho pensato ad una cheesecake fresca e cremosa che si lascia mangiare come un sorbetto. Le varianti rispetto alla ricetta classica sono pochissime e il risultato, nonstante il passaggio in forno, è super fresco e godurioso 😉

Presentazione fetta senza marginiCheesecake al limone

Ingredienti per uno stampo da 24 cm:

per la base

  • 250 gr di biscotti digestive;
  • 100 gr di burro

per la crema al limone

  • 3 uova;
  • 250 gr di zucchero;
  • 500 gr di formaggio spalmabile (tipo philadelphia);
  • il succo di 1 limone;
  • 30 gr di amido di mais

per la gelatina al limone

  • 100 ml di succo di limone;
  • 200 ml di acqua;
  • 60 gr di zucchero;
  • 30 gr di amido di mais.


Per la base di biscotto sciogliete il burro in un pentolino o al microonde quindi tritate finemente i biscotti, uniteli al burro e amalgamate il tutto. Stendete il composto di biscotti sul fondo di uno stampo a cerniera da 24 cm precedentemente foderato con della carta forno formando una superficie compatta. Per questa operazione potrete aiutarvi con un cucchiaio o anche con il dorso della mano. Mettete lo stampo in frigo per 30 minuti per far compattare meglio il tutto.

2012-12-24 11.45.322012-12-24 11.44.192012-12-24 11.59.19

2012-12-24 12.00.452012-12-24 11.54.572012-12-24 12.05.19

Nel frattempo preparate la crema sbattendo le uova con lo zucchero quindi aggiungete il formaggio spalmabile e continuate a lavorare sino ad ottenere un composto liscio e cremoso al quale unirete i il succo di limone, precedentemente filtrato, e l’amido di mais setacciato.

IMG_5567IMG_5705IMG_5707

IMG_57082012-12-24 16.11.23IMG_5709

Dopo aver amalgamato bene il tutto versate il composto sulla base di biscotti e cuocere il cheesecake in forno statico già caldo a 180° C per 40/50 minuti quindi sfornate e lasciate raffreddare. Tenete presente che la cheesecake non deve cuocere troppo se no diventerà una normale torta perciò toglietela dal forno non appena perderà la consistenza liquida… Ve ne accorgerete muovendo leggermente la teglia 😉

Lasciate la torta a raffreddare fuori dal frigo e preparate la gelatina…. in un pentolino unite l’amido di mais e lo zucchero al succo di limone e all’acqua quindi fate sobbollire sino a che il composto si addenserà (se volete farla di un bel colore giallo vivo aggiungete una goccia di colorante alimentare). Il gioco è fatto, la vostra gelatina al limone è pronta in 5 minuti ;-). Non dovrete fare altro che spalmarla in modo omogeneo sulla vostra chieesecake e riporre in frigorifero.

IMG_5712 IMG_5713 IMG_5714

Come sempre vi consiglio di preparare la cheesecake il giorno prima o almeno la mattina per la sera in modo che compatti per bene, ma se proprio non potete fatela riposare in frigorifero per almeno 3/4 ore.

Presentazione senza margini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.