Peperoni corno ripieni cotti in padella

I peperoni corno ripieni in padella sono un secondo ricco. La cottura in padella con il sugo ha completato il piatto rendendolo irresistibile, perfetto per la scarpetta. Buoni serviti caldi che tiepidi in quanto potrete assaporare appieno la fragranza e il gusto di questo piatto.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti Per i peperoni corno ripieni

  • 4peperoni corno
  • 2cipolla dorata
  • 200carne macinata
  • 1uovo
  • 2 fettepane bianco
  • 100 ggalbanino (tagliato a cubetti)
  • q.b.pane grattugiato
  • 40 gparmigiano Reggiano DOP
  • q.b.erbe aromatiche (basilico salvia timo)
  • q.b.aromi (pepe noce moscata)
  • q.b.sale
  • 5pomodorini datterini
  • q.b.latte (per ammollare il pane)
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.olio extravergine d’oliva

Strumenti

  • Padella
  • Coperchio
  • Frullatore / Mixer
  • Ciotola

Preparazione dei peperoni corno ripieni

  1. Pulire i peperoni eliminando la parte dello stelo e svuotando l’interno dai semi, lavare asciugare e salare leggermente l’interno dei peperoni.

  2. In una ciotola preparare il ripieno. Mettere la carne macinata, aggiungere il pane precedentemente (ammollato nel latte e strizzato), aggiungere il galbanino tagliato a cubetti, il formaggio grattato, un uovo, le erbe aromatiche ( la salvia ,il basilico, il timo e 1 spicchio d’aglio frullate nel mix) . Aggiungere il sale, il pepe, la noce moscata e amalgamare il tutto.

  3. Se fosse necessario aggiungere 2/3 cucchiai di pan grattato.

  4. Il ripieno deve risultare bello amalgamato. Riempire i peperoni, ( mi era rimasto del ripieno e ho riempito anche una cipolla ).

  5. In una padella antiaderente aggiungere un’po di olio e mezza cipolla tagliata finemente. Soffriggere la cipolla.

  6. Aggiungere i pomodorini spellati e tagliati a pezzetti, aggiungere i peperoni ripieni e la cipolla ripiena. Cuocere per circa venti minuti con il coperchio chiuso abbassare la fiamma aggiungere il sale q.b., girare i peperoni per una cottura uniforme, (il tempo della cottura dipende dalla grandezza dei peperoni).

  7. I peperoni ripieni sono buoni sia caldi che tiepidi.

  8. Buon appetito.

Consigli

La cottura in padella con il sugo ha completato il piatto rendendolo irresistibile, perfetto per la scarpetta. Si conservano chiusi ermeticamente in frigo per 3/4 giorni. Si possono anche cucinare in forno.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente Piselli in umido con uova sode Successivo Pesto di cavolfiore e noci