Piselli in umido con uova sode

I piselli in umido con uova sode è un secondo piatto completo. Facile e veloce da preparare. Ottimo sia caldo che freddo adatto anche per i bambini con poco si ottiene un secondo piatto unico, ideale se viene accompagnato con del pane integrale.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4uova
  • 1carota
  • 1cipolla dorata
  • 250piselli surgelati (o freschi )
  • 400 gpomodori pelati
  • 60 gpancetta dolce (tagliata a dadini)
  • q.b.vino bianco
  • q.b.olio di oliva
  • sale
  • 1 fogliaalloro

Strumenti

  • Padella
  • Frullatore / Mixer
  • Coperchio
  • Tegamino

Preparazione dei piselli in umido

  1. Tagliare finemente la cipolla con la carota

  2. In una padella antiaderente soffriggere la cipolla con la carota con un filo d’olio mescolando con un cucchiaio di legno. Una volta soffritto aggiungere la pancetta tagliata a cubetti e una foglia di alloro fate insaporire continuando a mescolare. La pancetta a piacere secondo i vostri gusti.

  3. Unire i piselli surgelati ( se sono di stagione vanno bene anche i piselli freschi ). Aggiungere un pizzico di sale e mescolare per qualche minuti per amalgamare gli ingredienti e i sapori.

  4. Sfumare con mezzo bicchiere di vino bianco.

  5. Quando il vino è evaporato aggiungere i pelati tagliati a pezzetti e mescolare. Aggiungere un mezzo bicchiere di acqua coprire con un coperchio, cuocere a fuoco basso per una ventina di minuti.

Cottura delle uova sode

  1. In un tegamino a parte fare lessare le uova per 7/8 minuti, da quando prende il bollore . Fatele raffreddare sotto l’acqua fredda.

  2. Togliete il guscio e tagliatele a metà.

  3. Unire le uova sode tagliate a meta ai piselli in umido, coprire con il coperchio li lasciamo cuocere per due minuti a fuoco molto basso, assaggiare sempre per capire la sapidità.

  4. Pronto per essere gustato

Consigli

Se desiderate un secondo piatto ancora più saporito potete aggiungere del peperoncino fresco durante la cottura dei piselli, oppure una spolverizzata di pepe. Se usate i piselli in scatola i tempi di cottura sono più corti, se usate i freschi dipenderà dalla grandezza dei piselli . Si conservano in frigo per 1/2 giorni chiusi ermeticamente . Si può aggiungere il tonno (in questo caso si toglie la pancetta).

4,9 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente Crema di zucca e patate Successivo Peperoni corno ripieni cotti in padella