Limoni Confit o in Salamoia con Pepe Rosa e Cannella

Uno degli ingredienti tipici della cucina Marocchina e’ proprio il limone in salamoia.(PRESERVED LEMONS) Se ne usa solamente la scorza poiche’ ricca di oli essenziali concentrati.

12592612_10205571956473755_6380910674433955322_nI limoni hanno un grande potere antibiotico e disinfettante. Sono inoltre cicatrizzanti.   Aiutano a bilanciare il nostro PH in quanto, una volta ingeriti, aiutano ad alcalinizzare il nostro corpo.
Per questa ricetta io ho scelto le spezie che mi piacciono di piu’ e limoni biologici, e ne utilizzero’ la scorza Confit o in Salamoia per i miei piatti Tajine, oppure nelle polpette, o come ripieno nei ravioli.

Questi limoni confit vanno lasciati in infusione per circa due settimane. Abbiate pazienza e vedrete che sapore e che profumo!

Ingredienti un vasetto medio grande con guarnizione

6 limoni Biologici

130 gr di zucchero

90 gr di sale

1 cucchiaio di pepe rosa in grani

1 stecca di cannella

Un pizzico di fiori secchi di lavanda (facoltativi)

circa 1 lt di acqua

2 piccole foglie di Mirto o di Alloro

COME SI FANNO:

Innanzitutto, anche se i limoni sono biologici, li lavo. Infatti l’acqua di cottura sara’ la stessa che userete per la salamoia, quindi, non ci devono essere detriti.

Mettete i limoni in una pentola coperti dall’acqua.

Portate a bollore e lasciate cuocere per circa 10 minuti o finche’ morbidi, ma non troppo.

Metteteli a freddare in una ciotola con dell’acqua e ghiaccio MA CONSERVATE il liquido di cottura.

Ora, tagliate ciascun limone incidendo 4 tagli verticali non troppo profondi e SENZA arrivare alle estremita’. Conservate il liquido che si accumulera’ da questa operazione.

Pesate tutti gli ingredienti .

Aggiungerci circa 3 tazze dell’acqua di cottura. Mescolate bene per far sciogliere lo zucchero ed il sale.

Versate i limoni nel vaso, se occorre premerli leggermente ma non troppo per non farli schiacciare.

Versate la salamoia fino a ricoprirli.  Chiudete ermeticamente il barattolo ed aspettate il tempo necessario, conservandoli in frigorifero. Io ho sempre fretta e li ho anche mangiati dopo una sola settimana. Piu’ tempo rimangono e piu’ sono buoni…

Dopo almeno due settimane i vostri limoni saranno pronti! Ora potete rimuoverli dalla salamoia, toglierne la polpa ed affetterne le scorze per l’utilizzo. Oggi ci faro’ un sugo con l’agnello, ma anche con l’ossobuco sono ottime.

SE NON LI USATE TUTTI, LASCIATELI IN SALAMOIA ANCHE PER QUALCHE MESE. DIVENTERANNO DI COLORE PIU’ PALLIDO, MA IL SAPORE RIMARRA’ OTTIMO.

Un sapore fresco e fruttato …tutto l’anno. Come dico io : il sole in barattolo.

Enjoy!

Confetture, Cucina vegana~ piatti salati, Gluten Free/ Senza Glutine, Piatto Vegetariano, Salse e condimenti

Informazioni su growingupitalian

Salve! Vivo tra due mondi, ma con i piedi per terra. E' un lusso poter scegliere il meglio di entrambi. La vita mi ha fatto questo regalo, e lo voglio condividere con Voi!! Sono nata negli anni 60 in Italia. Il mondo della televisione in Bianco e Nero, senza cibi GMO, senza smart phones. La mia infanzia e' stata costellata di persone incredibili e memorie indelebili della mia famiglia. Ora, 50 anni dopo e 10 mila km di distanza apparte, tutte queste memorie hanno contribuito ad arricchire la mia vita ..dopotutto, una ragazza puo' lasciare l'Italia, ma l'Italia non lasciam mai le sue ragazze!.Hello all. I live in between two worlds (USA and Italy) but I'm really grounded. I believe it's a luxury to be able to pick and choose the best of both. I've been given that gift and I'm sharing it with you. I was born in the 60's in Italy. Black and White pictures, no GMO, no tablets, no computers or cell phones. My childhood was starred by people and memories. It sure takes a village to raise a child...and a great family. I was blessed to have all of the above. Now, fast forward 50 years, 10,000 kilometers away. My life is richer than ever because of my upbringing. I have stories...lots of stories I will share with you. Afterall, A GIRL might leave Italy, but Italy NEVER leaves the girl!

Precedente Pannacotta con Cardamomo, Cioccolato Bianco e Fichi Arrosto Successivo Passatelli a cubetti in brodo. A modo mio.

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.