Zuppa Imperiale! Il sapore dei Passatelli, a modo mio.

Sempre di corsa, una giornata passata a lavorare, poi stanca a cercar di fare la cena che sia non solo buona ma anche salutare e non troppo laboriosa.

Zuppa Imperiale

 

Allora, reminiscente di una zuppa che ho gustato qui tanti anni fa’, con dei mini bigne’ (la zuppa Reale) mi son detta, perche’ non provarci con i passatelli? Con questa versione, potete cuocerli il giorno prima ed anche surgelare i dadini fatti. Basta solo riscaldare il brodo o la zuppa,  ed il gioco e’ fatto!

 

Allora, i Passatelli a modo mio vi piaceranno sicuramente.

Zuppa Imperiale

PASSATELLI IN BRODO A MODO MIO 

ZUPPA IMPERIALE

Dose per 4 persone (SERVES 4)

1lt di brodo~ o di piu’~ a vostro piacere. ( 4 or 6 cups of lightly colored broth)

Io avevo fatto un brodo di manzo ed ho usato quello piu’ ripassato il bollito al forno e servito con olio e sale. Un classico.

50 gr di burro a pomata (1/2 stick of butter)

40 gr di pangrattato molto fine (oppure farina 00) (1/4 C flour or Italian breadcrumbs)

4 tuorli (4 egg yolks)

4 albumi (4 egg whites)

130 gr di Parmigiano (2 C finely grated Parmesan cheese, divided)

60 gr di mortadella o di prosciutto cotto (4 oz of Prosciutto or Mortadella, Salame works too)

1 cucchiaio di latte intero  (1 T milk or half and half)

Sale e noce moscata Q.B (salt and nutmeg to taste)

Zuppa Imperiale

COME SI FA’: Directions

Imburrate e cospargete di farina o pangrattato una teglia da forno di 20cm di lato.

Butter and flour a 9×9 pan (Or 8×8)

 

In un robot da cucina, unite  i tuorli d’uovo e tutti gli ingredienti (meno il brodo, ovviamente) e tritate fino ad ottenere una pasta densa. Aggiustate di sale,  pepe e noce moscata.

Place the yolks, the cured meat, the bread crumbs, butter and half the parmesan, the flour and milk, Chop until you get a paste like mix.

Montate gli albumi a neve ferma ed incorporatevi l’impasto un po’ alla volta senza smontarli.

Beat the egg whites with a pinch of salt. Fold them into the meat and cheese mix

Versate il tutto nella teglia da forno precedentemente preparata.

Spread into the pan.

Cuocete a 200 gradi o 190 se avete un forno a convezione.

Bake at 375 F convection until golden and puffy, about 15 to 20 minutes (depends on the oven, could take longer)

 

Dopo circa 15 minuti  vedrete che la superficie dell’impasto sara’ un po’ dorata e gonfia.  Non vi preoccupate ma si sgonfiera’ freddandosi. Lasciate riposare a temperatura ambiente e capovolgete lo stampo da forno. Tagliate a cubetti di circa 1 cm di grandezza.

Remove from oven and let cool. Dice into 1/3 ” cubes

Zuppa Imperiale

Una volta che il brodo sara’ venuto a bollore, tuffateci i cubetti e cuocete per circa un paio di minuti.

Boil the broth and dish it up. Gently arrange a few cubes into the plates before serving.

Servite subito cospargendo di Parmigiano.

Sprinkle the dishes generously with the remaining Cheese.

Zuppa Imperiale

Se invece fate i Passatelli a cubetti per usi futuri, potete surgelarli o conservarli in frigo in un contenitore ermetico per un paio di giorni.

One could also freeze the Passatelli Cubes or keep them refrigerated for a couple of days.

Zuppa Imperiale

Enjoy!

Pubblicato da growingupitalian

Salve! Vivo tra due mondi, ma con i piedi per terra. E' un lusso poter scegliere il meglio di entrambi. La vita mi ha fatto questo regalo, e lo voglio condividere con Voi!! Sono nata negli anni 60 in Italia. Il mondo della televisione in Bianco e Nero, senza cibi GMO, senza smart phones. La mia infanzia e' stata costellata di persone incredibili e memorie indelebili della mia famiglia. Ora, 50 anni dopo e 10 mila km di distanza apparte, tutte queste memorie hanno contribuito ad arricchire la mia vita ..dopotutto, una ragazza puo' lasciare l'Italia, ma l'Italia non lasciam mai le sue ragazze!.Hello all. I live in between two worlds (USA and Italy) but I'm really grounded. I believe it's a luxury to be able to pick and choose the best of both. I've been given that gift and I'm sharing it with you. I was born in the 60's in Italy. Black and White pictures, no GMO, no tablets, no computers or cell phones. My childhood was starred by people and memories. It sure takes a village to raise a child...and a great family. I was blessed to have all of the above. Now, fast forward 50 years, 10,000 kilometers away. My life is richer than ever because of my upbringing. I have stories...lots of stories I will share with you. Afterall, A GIRL might leave Italy, but Italy NEVER leaves the girl!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.