Torta rustica a impasto molle farcita, ricetta con lievitazione.

Salve a tutti, oggi vi voglio proporre una ricetta di quelle che piacciono a me, cioè un salato ( che sia lievitato) e cosa c’è di meglio di una torta salata a impasto molle con ripieno di provola e prosciutto  cotto?
Non ditemi che al solo nominare non vi mette appetito e voglia di addentare questa delizia?!
Ricetta  semplice e ci servono poco più di un  paio di ore tra la realizzazione, la lievitazione e la cottura e come attrezzatura  una ciotola, lo sbattitore elettrico e una tortiera a cerchio apribile da 22 o 24 cm (con quest’ultima rimane più bassa).
Come dicevo l’impasto è particolare in quanto è molle e la prima volta che la realizzai ero convinta che il ripieno mi sarebbe affondato assolutamente tutto, ma vediamo gli ingredienti che servono:

  • 150 g di farina “00”
  • 150 g di farina manitoba
  • 10 g di lievito di birra
  • 2 uova
  • 200 ml di latte
  • 80 ml di olio extravergine di oliva o olio di semi di girasole
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 1 cucchiaino abbondante di sale
  • prosciutto cotto a piacere (150 g a fette)
  • provolone dolce a piacere (a fette sottili)

torta rustica ad impasto molle

 Torta rustica a impasto molle farcita con provolone e prosciutto cotto

Procedimento
In una ciotola capiente versiamo le 2 farine e al centro rompiamo le uova, uniamo l’olio e il sale.
Nel frattempo sciogliamo nel latte tiepido il lievito di birra con il cucchiaino di zucchero.
Iniziamo a mescolare con le fruste elettriche la farina con olio, uova e sale e poi procederemo a versare a filo il latte con il lievito continuando a mescolare.
Avremo così il nostro composto molle che per metà verseremo nella tortiera a cerniera che avremo precedentemente coperto con carta forno inumidita e fatta aderire bene alle pareti, poi farciremo con il prosciutto cotto e il provolone dolce lasciando libero un centimetro dai bordi ed infine verseremo l’impasto rimanente.

DSC_0710
La tortiera l’ho spostata nel forno con la sola luce (velocizza la lievitazione) accesa per circa  un paio di ore, facciamo uscire la torta rustica ad impasto molle dal forno e lo portiamo a temperatura a 180° infornando per 40/45 minuti (per tortiera da 22  cm che io ho usato)
Sforniamo, lasciamo intiepidire e serviamo questa meraviglia salata.
Devo dire che la torta rustica è meravigliosa mangiata fredda il giorno dopo, si esaltano i sapori del provolone e prosciutto cotto, rimanendo comunque sofficissima.

Questa ricetta è un aggiustamento di una ricetta scovata in rete e finita nei miei foglietti volanti…  è stata leggermente modificata dalla ricetta originale dove veniva prevista solo farina 00 e un’intero cubetto di lievito di birra e non prevedeva lievitazione.

Tina il 7-2-2014 mi ha fatto vedere dove trovare la ricetta originale: http://www.cookaround.com/yabbse1/showthread.php?t=115871 per correttezza inserisco.

 

Se ti è piaciuta questa ricetta perché non continui a seguirmi
tramite la pagina Facebook di
GIORNO DOPO GIORNO
mettendo un tuo
mi piacetorta rustica a impasto molle farcita

Precedente Plumcake alla vaniglia e nocciole Successivo Salsicce con mele e pinoli

32 commenti su “Torta rustica a impasto molle farcita, ricetta con lievitazione.

  1. federica il said:

    L’ho cucinata l’altra sera, ho sostituito la provola con la scamorza affumicata semplice da fare e buonissima. Di diritto si guadagna un posto nel mio libro delle ricette. Grazie

  2. Francy il said:

    Ciao, complimenti per la ricetta 😀 Ascolta, nel momento in cui versiamo il latte nell’impasto, possiamo continuare ad utilizzare le fruste elettriche o dobbiamo semplicemente mescolare? Non vedo l’ora di provarla!

    • La ricetta originale prevede un cubetto di lievito di birra. Penso che puoi sostituire tranquillamente con una bustina di lievito istantaneo e infornare subito

  3. Wonderworker il said:

    Ciao Katy 🙂 se volessi sostituire le 2 farine (00 e manitoba) con altre tipologie senza glutine (tipo mais, riso, mix DS… se per caso lo conosci), cosa mi consiglieresti?
    Grazie!

  4. francesca il said:

    voglio farla! ma in cucina sono ancora agli inizi, quindi volevo chiederti, gentilmente, quanto formaggio mi consiglieresti di mettere, per un buon risultato?? amo il formaggio, ma non mi rendo conto QUANTO possa essere troppo, o peggio, troppo poco… grazie in anticipo! francesca.

  5. rosy il said:

    Ciao,sembra squisita e la devo fare,volevo sapere invece di ettere150gr di farina tipo 0 e 150 gr di farina manitoba è possibile usare 300 gr di solo farina tipo 0 o 00??grazie

  6. valeria il said:

    davvero buona,vorrei sapere se il prosciutto e il formaggio posso metterli a cubetti nell’impasto,invece di mettili al centro

  7. Monica il said:

    Ciao Katy!
    Complimenti per il tuo blog!!!
    Volendo usare il lievito istantaneo al posto del lievito di birra, qual’è la dose corretta? Grazie mille!
    A presto!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.