Panini rustici – tipo napoletani –

Panini rustici, tipo napoletani.

Questa è la mia versione di panini rustici, tipo napoletani, si differenzia della ricetta originale perchè manca lo strutto nell’impasto. I miei panini rustici sono una semplice pasta di pane farcita di salumi e formaggi.

I panini rustici sono una delle specialità gastronomiche della cucina campana, Napoli in primis è la patria dei panini. In tutte le rosticcerie partenopee si trovano questi fantastici panini rustici da gustare passeggiando per le vie del centro storico.

Seguitemi in cucina.

Sponsorizzato da Molino Petrucci

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 20/30 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni:
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 700 g Farina 0 Petrucci
  • 100 g Farina integrale Petrucci
  • 2 g Lievito di birra fresco
  • 600/650 g Acqua
  • 20 g Sale
  • 150 g Salame
  • 400 g Scamorza (provola)
  • 200 g Prosciutto cotto
  • q.b. Pepe
  • 50 g Formaggio grattugiato

Preparazione

  1. Preparate l’impasto la sera prima, se volete fare la lunga lievitazione, altrimenti aumentate il lievito di 3 g e fatelo in giornata.

  2. In una ciotola, miscelate le farine, sciogliete il lievito in poca acqua, unitelo alla farina, iniziate a mescolare con un cucchiaio e man mano unite l’acqua necessaria, unite il sale, rovesciate l’impasto sul piano e lavoratelo fin quando non diventa liscio e omogeneo.

  3. Mettete l’impasto in una ciotola e dopo 1 ora mettete la ciotola in frigo per la lunga lievitazione. Al mattino, tirate fuori dal frigo e fate raddoppiare.

  4. A raddoppio avvenuto, capovolgete l’impasto sul piano, dividete in due e tirate ogni pezzo col mattarello, cospargete la superficie col pepe e formaggio grattugiato e farcite con i salumi e i formaggi tagliati a tocchetti

  5. Arrotolate delicatamente le due sfoglie e con un coltello tagliate i panini, possibilmente della stessa misura.

  6. Mettete i panini rustici in una teglia foderata con carta forno.

  7. Fate lievitare in forno spento almeno per 1 ora, regolatevi dalla temperatura che avete in casa. Spennellate con uovo e cuocete in forno a 200° per 25/30 minuti, regolatevi col vostro forno, dovranno essere dorati

  8. I panini rustici sono la fine mondo mangiati caldi, provate, vi assicuro che non ve ne pentirete.

  9. panini rustici

    Se volete, per rimanere sempre aggiornati, seguitemi sui social:

    https://www.facebook.com/Gabriellaaifornelli/

    https://www.instagram.com/gabriella_ai_fornelli/

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.