Crea sito

Pasta allo zafferano

La pasta allo zafferano è un piatto light, colorato e molto gustoso, il cui sapore ricorda quello del famoso risotto allo zafferano. E’ una ricetta che può essere personalizzata e arricchita in vari modi e secondo i propri gusti, troverai qualche spunto nella sezione “consigli”.
Scorri per scoprire la ricetta!

pasta allo zafferano
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • PorzioniPer 4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la pasta allo zafferano

  • 320 gpasta
  • 1cipolla
  • 100 mllatte
  • 2 cucchiaifarina 00
  • 80 gparmigiano Reggiano DOP (grattugiato)
  • 50 mlacqua
  • 2 bustinezafferano
  • 4 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • q.b.prezzemolo tritato
  • q.b.sale
  • q.b.pepe

Strumenti

  • Padella
  • Pentola
  • Bicchiere
  • Cucchiaio di legno
  • Cucchiaio
  • Cucchiaino
  • Coltello
  • Tagliere

Come fare la pasta allo zafferano

  1. Per preparare la pasta allo zafferano, come prima cosa occupati del sugo.

  2. Trita al coltello, finemente, la cipolla, deve diventare quasi una crema.

  3. In una padella versa l’olio evo, aggiungi la cipolla, 50 ml di acqua e fai stufare molto lentamente, a fiamma bassa.

  4. Sciogli lo zafferano in un bicchiere contenente il latte e versalo in padella. Aggiungi la farina e mescola per non far formare grumi. Aggiusta di sale e pepe. Fai tirare la salsa.

  5. Trita il prezzemolo fresco e tieni da parte.

  6. Nel frattempo porta a cottura la pasta e scolala al dente.

  7. Versala in padella e manteca.

  8. Aggiungi quindi il parmigiano grattugiato e il prezzemolo tritato fresco.

  9. Impiatta e servi. Buon appetito!

Consigli

  1. Invece di tritare la cipolla al coltello puoi utilizzare un frullatore/mixer per l’operazione.

  2. Oltre a questo tipo di cottura, la pasta può essere risottata, utilizzando del brodo vegetale.

  3. Puoi arricchire il sugo allo zafferano aggiungendo altri ingredienti come: speck, pancetta a cubetti, prosciutto cotto o crudo, funghi, rucola, formaggi etc.

  4. Puoi scegliere il formato di pasta che più di piace o hai a disposizione.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.