Crea sito

Mousse di prosciutto cotto

La mousse di prosciutto cotto è una ricetta base molto versatile, infatti puoi usarla per farcire tartine, vol-au-vent, crostini e antipasti in generale. E’ un’ottima idea quando hai poco tempo a disposizione per preparare un aperitivo o antipasto, basta un mixer o un frullatore e il gioco è fatto. Con alcuni accorgimenti potrai utilizzare la mousse anche per condire la pasta. Scorri per scoprire la ricetta!

mousse di prosciutto cotto
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 150 gProsciutto cotto
  • 100 gRicotta vaccina
  • 2 cucchiaiLatte
  • q.b.Sale

Strumenti

  • Mixer o Frullatore

Preparazione

Preparazione

  1. Per preparare la mousse di prosciutto cotto, per prima cosa elimina il grasso dal prosciutto, poi inseriscilo nel mixer o frullatore e avvia la macchina. Non mi piace inserire tutti gli ingredienti subito perchè quando si ha a che fare con consistenza diverse è probabile che non si ottenga subito un buon risultato.

  2. Aggiungi poi la ricotta e avvia nuovamente il mixer. Una volta che hai constatato la consistenza della mousse puoi decidere di aggiungere il latte.

  3. La quantità del latte è orientativa, dipende da quanto la ricotta sia umida. Se pensi che la texture sia troppo grumosa aggiungi latte un po’ alla volta, finchè non otterrai la consistenza che desideri. Puoi utilizzare qualsiasi tipo di latte ti piace o hai a disposizione.

  4. Il sale è facoltativo, dipende sempre dalla sapidità della ricotta, quindi prima di aggiungerlo a priori ti consiglio di assaggiare.

  5. Fai riposare la mousse in frigo per 30 min in una ciotola chiusa con pellicola alimentare..Buon Appetito!

Sostituzioni

  1. Se non hai a disposizione la ricotta, o semplicemente non ti piace, puoi sostituirla con un formaggio cremoso spalmabile o yogurt greco nelle stesse quantità.

Come conservarla

  1. La mousse si conserva in frigo in un contenitore a chiusura ermetica fino a 3-4 giorni. Puoi anche congelarla, ti consiglio di preparare piccole porzioni così da scongelare, alla bisogna, solo la quantità che ti serve.

Consigli

  1. Se vuoi rendere la tuo mousse più appetitosa, con un carattere più forte, puoi aggiungere agli ingredienti una manciata di capperi oppure olive verdi denocciolate o cetriolini.

  2. Aggiungendo anche una nota croccante come per esempio la frutta secca tostata e tritata (mandorle, noci, pinoli etc) puoi utilizare la mousse anche come condimenti per la pasta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.