Crea sito

Insalata russa

L’insalata russa è una ricetta semplice da fare in casa e molto sfiziosa, da servire come antipasto o come contorno per accompagnare carne o pesce. Esistono tantissime versioni come l’insalata russa con tonno, insalata con sottaceti etc. Mentre noi chiamiamo questa preparazione insalata russa, all’estero la chiamano insalata all’italiana, curioso no? Inoltre è una pietanza imprescindibile sulla tavola delle feste.
Scorri per scoprire la ricetta!

insalata russa
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • PorzioniPer 500 g di insalata russa
  • Metodo di cotturaVapore
  • CucinaItaliana

Ingredienti per l’insalata russa

  • 100 gcarote
  • 100 gpiselli
  • 200 gpatate
  • 1uovo
  • 1 cucchiaioaceto di mele
  • 2 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • q.b.pepe

Strumenti per la preparazione dell’insalata russa

  • Vaporiera
  • Ciotola
  • Cucchiaio
  • Coltello
  • Tagliere

Come fare l’insalata russa

  1. Per preparare l’insalata russa, per prima cosa occupati delle verdure.

  2. Sbuccia carote e patate, lava per bene e taglia a cubetti abbastanza regolari, teoricamente dovrebbero essere delle stesse dimensioni dei piselli.

  3. Disponi tutte le verdure sul piatto della vaporiera, e cuoci per 20 minuti.

    Puoi cuocere a vapore anche con i più famosi robot da cucina, quindi puoi preparare l’insalata russa con bimby, Monsieur cuisine, Kenwood chef etc.

    Se non hai la vaporiera o robot da cucina, puoi bollire le verdure secondo queste tempistiche: prima le patate (per circa 7 minuti) poi le carote (per circa 5 minuti) e per ultimo i piselli (per circa 5 minuti). Un ingrediente per volta, utilizzando la stessa acqua.

  4. Intanto, fai bollire un uovo per 10 minuti, in modo che sia ben sodo, in questa ricetta serve un uovo di questa consistenza.

    Sguscialo e tritalo al coltello, tieni da parte.

  5. Raccogli tutte le verdure in una ciotola e condisci con olio extravergine d’oliva, aceto, sale e pepe. Aggiungi in ultimo l’uovo e mescola. Lascia raffreddare.

  6. Intanto puoi preparare la maionese. Se vuoi puoi seguire la mia ricetta.

  7. Una volta che le verdure saranno fredde aggiungi la maionese e mescola.

    Fai riposare in frigo per 2 ore, prima di consumarla.

  8. Buon appetito!

  9. Si conserva in frigo, in un contenitore a chiusura ermetica, per 4 giorni.

Conservazione

  1. Si conserva in frigo, in un contenitore a chiusura ermetica, per 4 giorni.

Consigli

  1. Puoi usare sia i piselli freschi che quelli surgelati.

  2. Il risultato che otterrai cuocendo le verdure al vapore è totalmente diverso da quello che si ottiene bollendole, questo perchè nel primo caso i sapori si conserveranno perfettamente.

  3. Se ti piace puoi aggiungere del prezzemolo fresco tritato.

  4. Io ho utilizzato queste verdure ma potresti anche utilizzarne delle altre basta che non siano molto acquose e che non rilascino colore come: barbabietola, zucchine, cetrioli etc.

  5. Puoi aggiungere sottaceti come: cetriolini, capperi e olive. In questo puoi omettere l’aceto di mele.

  6. Per fare l’insalata russa con tonno basta aggiungere il tonno alla ricetta.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.