Castagne al forno

Ci sono tantissimi modi per cucinare le castagne: al forno, arrosto, in padella, alla brace, in friggitrice ad aria e chi più ne ha più ne metta. In passato ho già scritto una ricetta su come cucinare le castagne in cui elenco tutti i modi per farlo, ma penso che il modo più pratico, veloce e di sicura riuscita, per realizzare delle caldarroste degne di questo nome, sia utilizzare il forno o la friggitrice ad aria. Nella ricetta ti spiegherò, anche con un breve video, come prepararle e come cucinarle. Due soli ingredienti ma tante piccole accortezze da mettere in pratica per ottenere un risultato perfetto: croccanti all’esterno e morbidissime all’interno. Potrete consumarle subito o usarle per golosi dolci.

Se ti piacciono le castagne puoi dare un’occhiata a queste fantastiche ricette:

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFrittura ad aria
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàAutunno

Ingredienti per le castagne arrosto

350 g castagne
1 l acqua
212,71 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 212,71 (Kcal)
  • Carboidrati 45,98 (g) di cui Zuccheri 9,20 (g)
  • Proteine 2,75 (g)
  • Grassi 1,91 (g) di cui saturi 0,36 (g)di cui insaturi 1,41 (g)
  • Fibre 4,43 (g)
  • Sodio 11,66 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 64 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Come fare le castagne al forno

Per fare le castagne al forno la prima cosa da fare è occuparsi delle castagne. Lavale e asciugale per bene. Questa operazione serve a eliminare eventuali residui di terra.

Con un coltello affilato incidi tute le castagne sul lato bombato, facendo una croce profonda.

Metti le castagne in una ciotola e coprile con acqua fredda. Devono riposare per 1 ora.

Passato il tempo di riposo, asciuga le castagne per bene tamponandole con un canovaccio asciutto e pulito, poi disponile su una teglia da forno. Fai attenzione a che le castagne non si sovrappongano. Mettile tutte con l’incisione rivolta verso l’alto.

Passiamo alla cottura. Ci sono due strade: puoi cuocerle nel forno o nella friggitrice ad aria calda.

In forno: forno statico preriscaldato a 180°C per 30 minuti o forno ventilato preriscaldato a 200°C per 20-25 minuti. Controlla la cottura, specialmente se le castagne sono piccole.

In friggitrice ad aria calda: puoi metterle direttamente nel cestello della friggitrice, senza carta forno per ottimizzare la cottura, a 200°C per 20 minuti, partendo da freddo.

Non appena sono pronte, sbucciale facendo attenzione a non scottarti e buon appetito!

Conservazione

Se non consumate subito le caldarroste, potete lasciarle a temperatura ambiente per qualche giorno o sbucciarle e congelarle in appositi sacchetti.

Seguimi sui social

FACEBOOK: pagina ufficiale

FACEBOOK: gruppo ufficiale

PINTEREST: tutte le mia bacheche

YOUTUBE: tutte le mie video ricette

INSTAGRAM: foto e vita e di tutti i giorni

PODCAST: tutti i miei podcast

TIK TOK: tutti i miei video

Se vuoi ricevere tutte le mie ricette iscriviti alla NEWSLETTER, è gratuita: vai al form di iscrizione.

RESTIAMO IN CONTATTO!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.