Spaghetti alla Norma – ricetta siciliana

Spaghetti alla Norma ricetta tipica Siciliana.

Se vi trovate dalle parti di Catania, o siete in vacanza in Sicilia, non potete non assaggiare gli spaghetti alla Norma o la pasta alla Norma. Ricetta tipica del Catanese, che deve il suo nome, alla celebre opera di Bellini. Di spaghetti alla norma ne è pieno il web e le ricette variano da regione a regione, anzi che dico, di famiglia in famiglia, di casa in casa. C’è chi ama mettere nella pasta alla Norma, la ricotta infornata o chi aggiungere una manciata di caciocavallo, il formaggio ragusano, o chi ancora utilizza il pecorino al posto della ricotta salata. A casa mia, io sono Siciliana, la mia nonna materna preparava la pasta alla Norma utilizzando gli spaghetti. Preparava gli spaghetti alla Norma soprattutto d’estate, quando ci riuniva tutti nella grande casa di campagna, e imbastiva lunghe tavolate sotto il secolare albero di carrubo. Gli spaghetti alla norma, sono un primo piatto tipico. della tradizione siciliana a base di melanzana fritta, come la pasta  ‘ncasciata,salsa di pomodoro fresca, la ricotta salata grattugiata e basilico. Un vero trionfo di sapori e di profumi racchiusi in un solo piatto. La mia nonna era una cuoca abilissima, era sempre allegra e amava cucinare per tutti noi. Era il suo modo per dirci, Ti voglio bene. Aveva una grande padella di alluminio, dove friggeva chili di melanzane e preparava la sua salsa fresca con i pomodori. I suoi spaghetti alla norma, erano talmente buoni, che finivamo sempre per fare tutti il bis. Quindi se amate le melanzane, dovete assolutamente provare questa ricetta super buona della mia nonna. Gli spaghetti alla Norma sono un primo dal gusto unico ed avvolgente, un piatto vegetariano preparato con ingredienti semplici e genuini. Siete Pronti dunque a mettervi all’opera?

Spaghetti alla Norma
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    4
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Spaghetti 350
  • Melanzane 2
  • Salsa di pomodoro 500
  • Ricotta salata 200
  • Basilico 1 ciuffo
  • Aglio 2 spicchi
  • Olio di oliva q.b.
  • Sale grosso q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Per prima cosa, tagliate le melanzane a fette o a cubetti e copritele con il sale grosso, almeno per un oretta, sistemandole in uno scolapasta per eliminare i liquidi e il gusto amaro.

  2. Sciacquatele bene, asciugatele e friggetele in abbondante olio di oliva. Asciugatele dall’olio in eccesso con della carta assorbente e tagliatele a cubetti o a listarelle.

  3. Mettete nella padella dove avete fritto la melanzana uno spicchio d’aglio e qualche cucchiaio di olio di oliva , fatte soffriggere appena, e unite la salsa di pomodoro. Fate cuocere.

  4. Mettete a cuocere gli spaghetti, scolateli al dente e conditeli con abbondante salsa di pomodoro. Aggiungete sopra la melanzana che avete precedentemente fritto.

  5. Completate il piatto,con una generosa spolverata di ricotta salata grattugiata al momento e delle foglioline di basilico.

  6. I vostri spaghetti alla Norma sono serviti. Buon Appetito

Primi, Ricette Regionali

Informazioni su fantasiaincucina

La mia passione per la cucina e il buon cibo è nata grazie al mio lavoro e ai miei viaggi. Ho iniziato sin da piccola a raccogliere le ricette di tutto ciò che mi piaceva mangiare poi ho iniziato anche a fotografarlo. Quindi cucino, fotografo mangio e dò sempre volentieri consigli ai miei amici per ricette sfiziose e su dove andare a pranzo o a cena.

Precedente Gelato Festival Challenge Modica Successivo Ricetta Uova sode mimosa ripiene

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.